14 maggio 2020

Rinascono i Campionati Italiani Assoluti: si parte il 15 giugno a Todi

Il tennis riparte in Italia con gli Assoluti a sedici anni dall'ultima edizione e a cinquanta dallo storico incontro tra Panatta e Pietrangeli. Marchesini: "Orgoglioso di dar vita al MEF Tennis Tour". Presente anche Fabio Fognini

Foto Ray Giubilo 

L'Italia tennistica riparte dai Campionati Italiani Assoluti. Da lunedì 15 giugno sarà grande spettacolo sulla terra rossa del Tennis Club Todi 1971 per la prima tappa del nuovo MEF Tennis Tour. Entusiasta per l'imminente partenza del progetto il presidente di MEF Tennis Events Marcello Marchesini. "Sono orgoglioso di poter confermare il circuito MEF Tennis Tour, al quale ho lavorato costantemente in questo periodo di difficoltà. Sono sempre stato convinto che nei momenti di crisi sia necessario fermarsi e riflettere sulle opportunità. Non demoralizzarsi e cercare di ripartire ha dato i suoi frutti, infatti, grazie alla collaborazione e alla lungimiranza della Federazione Italiana Tennis, siamo riusciti a far rinascere i Campionati Italiani Assoluti, che inaugureranno il nostro circuito. Pensare che il tennis possa dare una spinta di rinascita al territorio e a tutta l’industria legata all’ospitalità e non solo, ci riempie di soddisfazione e speranza. Sarà incoronato il nuovo campione d’Italia dopo il 2005: a Todi, dal 15 giugno, andrà in scena la kermesse dell'eccellenza italiana”. Il tutto subordinato al fatto che, come molto probabile, il governo dia il via libera all'attività agonistica entro quella data.

A sedici anni di distanza dall'ultima edizione, i Campionati Italiani Assoluti apriranno le danze del Tour che coinvolgerà anche il Circolo Tennis Perugia e altre tre tappe da definire. Gli eventi già confermati saranno combined, un tabellone maschile da 32 giocatori e uno femminile da 16: quattro le wild card a disposizione della FIT, due a disposizione della società organizzatrice MEF Tennis Events. Il parterre dei giocatori comprenderà Fabio Fognini e alcuni dei migliori giocatori italiani mentre Supertennis TV (canale 64 del digitale terrestre e 224 di Sky) trasmetterà gli incontri. "La federazione è lieta di poter tenere a battesimo, con il ritorno dei Campionati Assoluti, un circuito di tornei che permetterà alle nostre giocatrici e ai nostri giocatori di riprendere nella massima sicurezza l’attività agonistica di alto livello e agli appassionati di tornare a gustare il grande tennis in diretta tv", ha sottolineato il numero uno della Federtennis Angelo Binaghi.

“Siamo estremamente soddisfatti per questa occasione, che conferma il nostro strepitoso rapporto, consolidato da anni, con MEF Tennis Events - afferma il sindaco di Todi Antonino Ruggiano - Personalmente ero al fianco di Marcello Marchesini nell’organizzazione delle prime edizioni del torneo Challenger che abbiamo ospitato per ben 11 volte dal 2007. È quasi un sogno pensare di poter ripartire in questo modo con lo sport professionistico. La macchina operativa si è messa in moto, speriamo di ottenere la visibilità che il tennis ci ha garantito negli anni passati. MEF Tennis Events è una società nata a Todi che è cresciuta rapidamente sino a diventare leader nel settore, sono contento anche del loro rapporto con la Federazione Italiana Tennis. Sarà un evento magnifico”. A cinquant'anni dalla storica vittoria di Adriano Panatta su Nicola Pietrangeli (leader nell'albo d'oro con sette trionfi al pari di Corrado Barazzutti e Fausto Gardini) il tennis azzurro è pronto a rispolverare i Campionati Italiani Assoluti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE