Billie Jean King Cup: Ruse rimonta Paolini e tiene aperta la contesa

Tra poco Elisabetta Cocciaretto scenderà in campo contro Mihaela Buzarnescu per provare a conquistare il punto decisivo nello spareggio contro la Romania.

Foto Ray Giubilo

Elena Gabriela Ruse, numero 168 al mondo, sconfigge Jasmine Paolini e conquista il primo punto della Romania nello spareggio per accedere alle qualificazioni per le finali della Billie Jean King Cup. La tennista azzurra, schierata al posto di Martina Trevisan, aveva conquistato la prima frazione per 6 giochi a 1, salvo poi subire la rimonta della padrona di casa. Il match point passa, dunque, a Elisabetta Cocciaretto che, battendo Mihaela Buzarnescu, potrebbe consegnare la vittoria al team italiano.

IL RACCONTO DEL MATCH

La tennista toscana esce meglio dai blocchi e conquista due break consecutivi nel quarto e nel sesto gioco. Il set termina così nelle sua mani per 6 games a 1.
Ruse riesce a reagire già a inizio della seconda frazione, strappando il servizio a Paolini per ben due volte e, nonostante la mini rimonta dell’azzurra nel finale (da 1-5 a 3-5), facendo suo il set per 6/3.
La padrona di casa replica anche nel set decisivo, trovando il break già in apertura e annullando immediatamente due palle del possibile contro-break. Paolini prova la reazione di orgoglio cancellando due match point, ma, dopo oltre due ore e mezza di gioco, la tennista romena conquista la sfida e il primo successo in carriera con la maglia della sua nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA