Australian Open, Srdjan Djokovic: "Sotto questi ricatti Novak potrebbe non andare a Melbourne"

Srdjan Djokovic, padre di Novak Djokovic ha parlato degli Australian Open e della possibile assenza del figlio

Foto Ray Giubilo

"Sotto questi ricatti non so se Nole giocherà gli Australian Open". Dalla Serbia tuona Srdjan Djokovic, padre del numero uno del mondo che a TV Prva ha parlato delle intenzioni del figlio per il primo slam stagionale: "Credo sia un diritto personale non divulgare le proprie scelte mediche, questo è garantito dalla costituzione ed ognuno ha il diritto di decidere per se stesso. Non credo Nole dirà mai se si sia vaccinato o meno e ripeto ha il diritto di decidere ciò che vuole". Nessuna decisione definitiva per l'Australian Open, ma Srdjan ribadisce: "Vedremo se giocherà Nole, ma poi cosa significa che ci sono vaccini riconosciuti ed altri no. Il vaccino russo non è riconosciuto Mr Craig? Secondo i nostri criteri quello cinese e quello russo sono riconosciuti".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA