ATP e WTA Adelaide 2, esordi vincenti per Mager e Paolini

Gianluca Mager e Jasmine Paolini partono con il piede giusto all'Adelaide International 2

Foto Ray Giubilo

Riserva gioie la seconda giornata dell'Adelaide International 2, evento che si sta svolgendo a livello ATP e WTA 250. Inizia con il piede giusto Gianluca Mager, archiviata con il punteggio di 4-6 7-5 6-4, la sfida contro Egor Gerasimov. Condizioni rapidissime e scambi brevi hanno influenzato l'incontro, nei primi due set hanno fatto la differenza gli unici passaggi a vuoto nei turni di servizio (nel primo cede Mager, nel secondo il bielorusso). Nel terzo parziale è partenza lampo dell'azzurro, che cresce notevolmente in risposta e nello scambio riesce ad incidere con un migliorato dritto lungolinea. Maturato in tempi brevissimi il 3-0 iniziale, l'allievo di Flavio Cipolla cede uno dei due break di vantaggio, ma riesce a farsi strada verso il secondo turno. Non è invece sceso in campo Lorenzo Musetti, che precauzionalmente ha rinunciato alla sfida contro il francese Benjamin Bonzi. Nel prossimo round Gianluca Mager sarà atteso da Karen Khachanov, terza testa di serie del torneo.

Ad Adelaide ottima prestazione di Jasmine Paolini, che si è aggiudica con lo score di 7-5 6-2 la sfida contro l'australiana Storm Sanders. La toscana parte bene, ma prima del set point decisivo maturato nel dodicesimo gioco, aveva fallito complessivamente sei palle break (divise equamente tra sesto ed ottavo gioco). Tutto più agevole nella seconda ripresa: subito 4-0 per Paolini che prende il largo e si qualifica per il secondo turno. Il prossimo ostacolo sulla strada della numero due d'Italia sarà Lauren Davis, reduce dal successo su Jil Teichmann con il parziale di 1-6 7-6 6-4.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA