ATP Umago: Travaglia stende Munar e vola agli ottavi, Giannessi nel main draw

Buone notizie per l'Italia in questo lunedì croato: vincono entrambi i nostri rappresentanti

Foto Felice Calabrò

Buone notizie per l'Italia dall'ATP 250 di Umago: Stefano Travaglia batte Jaume Munar per 6-3 7-6 e si qualifica per gli ottavi di finale della manifestazione croata. Al secondo turno, troverà Carlos Taberner: lo spagnolo ha vinto l'unico precedente disputatosi nel 2017 sulla terra del Challenger di San Benedetto del Tronto. Prestazione davvero convincente quella del marchigiano, bravo a non concedere set contro un'avversario alquanto ostico su questa superficie. Travaglia domina nel primo set e, grazie a due break, si porta sul 4-1. Da qui in poi, non è irreprensibile nel gestire il vantaggio, si fa rimontare di un break e, sul 4-3, deve cancellare tre chance allo spagnolo. Terminato il momento di difficoltà, l'italiano si riprende immediatamente e chiude i conti per 6-3. Il secondo parziale è decisamente più combattuto e vede i due sfidanti tenere con costanza i propri turni di battuta. Nel settimo game, il numero 91 del mondo subisce il break, tuttavia se lo riprende immediatamente. Sprecati due match point nel dodicesimo game, si approda ad un meritato tiebreak per quanto visto nel set. Lì, il marchigiano è perfetto e chiude con il netto punteggio di 7 punti a 1, centrando l'accesso agli ottavi di finale.

Ottima anche la prova di Alessandro Giannessi, il quale, grazie alla vittoria 7-6 6-1 ottenuta ai danni di Renzo Olivo, è riuscito a staccare un pass per il main draw. L'argentino parte con il turbo e vola subito sul 3-1, ma il ligure non si perde d'animo e recupera il break, riportando il match in parità. Nel nono game, arriva un break importantissimo per l'azzurro, che può andare a servire per il primo set. In quell'occasione, tuttavia, il numero 215 del mondo gli strappa il servizio e riesce a trascinarlo fino al tiebreak, dove però è lo spezzino a prevalere con il punteggio di 7 punti a 5. Il secondo set è un totale assolo di Giannessi, il quale, complice un resa con la prima del 92%, non lascia alcuna chance al suo avversario e chiude per 6-1.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA