di Giona Maffei
- 11 November 2020

ATP Sofia: Sinner batte Huesler in due set e vola ai quarti

L'altoatesino supera l'elvetico in un match a tratti complicato. Ottima prestazione di Jannik ma decisivi anche gli errori dell'avversario.

Foto e-motion/Bildagentur Zolles KG/Christian Hofer

Altra vittoria importante per Jannik Sinner, che avanza ancora nel torneo ATP 250 di Sofia 2020. L'altoatesino, dopo il successo netto su Marton Fucsovics all'esordio, liquida anche lo svizzero Marc-Andrea Huesler in due set con il punteggio di 6-3 6-4 in un'ora e 19 minuti di gioco. Un match non del tutto semplice per l'allievo di Riccardo Piatti, che a tratti commette qualche piccola sbavatura evitabile, ma si mostra comunque nettamente superiore al suo avversario, il quale è protagonista di più di un errore pesante durante il match.

Nel primo set parte benissimo al servizio Jannik, che nei primi due game non concede nemmeno un punto in risposta all'elvetico. Quest'ultimo reagisce dopo una partenza poco entusiasmante, e a metà del parziale prova a mettere in difficoltà Sinner. Dopo alcuni game giocati a un livello superiore rispetto al normale, però, arriva una serie di errori da parte di Huesler, che con un doppio fallo evitabile regala il break a Sinner sul 4-3. Nel successivo turno di battuta l'azzurro non fallisce e porta a casa il set per 6-3. Comincia in equilibrio il secondo set, con Huesler che non vuole arrendersi e tenta di contrastare un ottimo Sinner. Jannik fa però valere la sua superiorità su tutti gli aspetti, andando a prendersi il break nel settimo game e viaggiando spedito verso una vittoria che arriva poco dopo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE