di Giona Maffei
- 19 November 2020

ATP Finals: Rublev batte Thiem, ma non basta per passare il turno

Il russo ottiene il primo successo nel terzo match della fase a gironi, dominando l'austriaco che veniva da due vittorie

Foto Ray Giubilo

Andrey Rublev ottiene una vittoria netta su Dominic Thiem nel terzo e ultimo match del girone "Londra" delle Nitto ATP Finals 2020. Il russo, già eliminato, domina il primo set e gestisce bene il secondo parziale, chiudendo in un'ora e un quarto di gioco con il punteggio di 6-2 7-5. L'austriaco, già sicuro del primo posto nel gruppo in cui sono inseriti anche Nadal e Tsitsipas, parte male per poi provare a correggere il tiro, preferendo conservare le energie in vista della semifinale.

Nel primo set gli errori di Thiem sono parecchi, mentre Rublev al servizio è implacabile. Il russo non rischia mai nei turni di battuta, effettuando anche due break e andando rapidamente sul 4-0. A quel punto portare a casa il primo parziale è una formalità per il classe 1996, che chiude con lo score di 6-2. Thiem prova a rientrare in partita nel secondo set, subendo però un break nel terzo gioco. Nell'ottavo game l'austriaco reagisce e riporta il risultato in parità, ma sul 5 pari perde nuovamente la battuta e si arrende a Rublev, che conquista un meritato successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE