ATP Cup, Sinner soffre ma la spunta contro Safiullin: l'Italia conduce 1-0

Jannik Sinner sconfigge in due set tirati Roman Safiullin e porta all'Italia il punto dell'1-0: la semifinale dell'ATP Cup, ora, è vicinissima

Jannik Sinner - Foto Ray Giubilo

Jannik Sinner batte Roman Safiullin 7-6 6-3 e dona all'Italia il punto dell'1-0 nella sfida di ATP Cup contro la Russia. Il bolzanino non gioca bene, sbaglia tanto e concede tante chance al suo avversario, ma è bravissimo a limitare i danni e a chiudere, nonostante tutto, in due set.

Sinner vola sul campo a inizio match e sembra confermare quanto di buono fatto vedere nei precedenti incontri. Dal 2-0, tuttavia, la luce si spegne improvvisamente: Safiullin gioca bene e le sue armi sembrano neutralizzare al meglio quelle dell'azzurro, che subisce il controbreak e, sotto 2-3, deve salvare una situazione di 0-40. L'altoatesino riesce ad annullare tutte le tre chance e ribalta il game, evitando che il russo possa scappargli via già dopo pochi minuti. Gli errori, per Sinner, fioccano a dismisura, così come poche sono le prime messe in campo: il numero 10 del mondo, però, resiste, resta aggrappato al punteggio e trascina il suo avversario al tiebreak, con tanto di set point annullato nel dodicesimo game. Nel tiebreak, il numero 167 del mondo vola sul 6-4 e spreca due set point, uno dei quali con uno sciagurato doppio fallo, e, alla fine, è l'azzurro a spuntarla, chiudendo 8-6 dopo 1 ora e 4 minuti di gioco.

Sembra passato il peggio, eppure Sinner continua a sbagliare e, nel primo game della seconda frazione, si trova costretto a depennare un'altra chance di break. Nel successivo turno di battuta, sono altre due le occasioni concesse, neanche queste sfruttate da un poco cinico Safiullin. Il russo continua a non concretizzare possibilità, salvo poi, sotto 2-4, cedere la battuta all'italiano. Sinner, allora, conferma il break e, sul 5-3, si porta a servire per il match: nel nono game, dopo l'ennesima palla break cancellata, chiude 7-6 6-3 dopo 1 ora e 57 minuti. L'Italia è a un solo punto dalla semifinale di ATP Cup!

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA