09 November 2020

Asta da record, la racchetta di Federer venduta a più di 55 mila dollari

La casa d'aste Goldin Auction ha venduto la racchetta usata dal campione svizzero nella finale del Roland Garros 2011 per 55.350 dollari

Foto Ray Giubilo

La racchetta usata da Roger Federer nella finale del Roland Garros 2011 è stata venduta all'asta per 55.350 dollari (46.637 euro). Listato con una base d'asta di 400 dollari, l'attrezzo usato in campo dal campione svizzero è stato venduto dalla casa d'aste Goldin Auctions per una cifra record. Nella storia infatti solo una racchetta è stata venduta ad un valore maggiore e si tratta di quella usata da Billie Jean King nella Battaglia dei sessi. Nel 2017 infatti la racchetta della californiana fu venduta per 125.000 dollari. La Wilson Six.One Tour BLX di Roger deve dunque accontentarsi del primato maschile, superando di molto il record segnato precedentemente dalla racchetta usata da Fred Perry nella finale di Wimbledon 1934, quest'ultima nel 2007 fu venduta per 32.000 dollari. Il telaio venduto per più di 55mila dollari è dunque stato usato nel match perso a Parigi contro Nadal con il punteggio di 7-5 7-6 5-7 6-1. La racchetta, che oltre ad essere stata usata in campo è autografa dall'atleta svizzero: è stata consegnata da Tony Godsick, agente del giocatore che nel 2012 ne ha certificato l'autenticità con una lettera su carta intestata di IMG.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE