29 December 2020

Alcaraz e l'allenamento con Federer: "A Wimbledon ho imparato molto da lui"

Le parole del giovanissimo spagnolo che ricorda quel giorno a Wimbledon con Roger

I paragoni con Rafael Nadal sono quasi quotidiani per Carlos Alcaraz Garfia che però in questo primo scorcio di carriera ha avuto l'opportunità di osservare da vicino il rivale storico del campione maiorchino. A 'Tennis Majors', il classe 2003 ricorda quanto avvenuto nel 2019: "Con Nadal non mi sono ancora allenato, ma l'ho fatto con Federer a Wimbledon lo scorso anno - ammette -. Per me è stata un'esperienza unica, ho imparato molto da quel giorno. All'inizio ero un po 'nervoso perché molte persone ci guardavano, ma con il progredire dell'allenamento ho cominciato a rilassarmi di più e alla fine mi sono divertito molto. Oltre a Roger, mi sono allenato di tanto in tanto anche con altri grandi tennisti come Dominic Thiem o Pablo Carreño Busta".

Sul rapporto col proprio coach, Juan Carlos Ferrero: "Sono molto felice di lavorare con lui perché in campo è un grande professionista. È molto serio quando deve esserlo e quando arriva il momento di mettersi al lavoro. Fuori dal campo è una grande persona, molto divertente e di lui mi posso fidare. Quest'equilibrio tra le due cose è il motivo per cui amo lavorare con lui".

Il percorso verso l'Olimpo del tennis è lungo e tortuoso, ma Alcaraz ha già le idee chiare: "Il mio sogno è diventare un giorno il numero uno al mondo e vincere un titolo del Grande Slam. Adoro Wimbledon e lo preferisco al Roland Garros. Non ho ancora giocato agli Australian Open o agli US Open, ma non vedo l'ora di farlo. Quest'anno alternerò alcuni tornei Challenger con più tornei ATP", ha chiosato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE