di Giona Maffei
- 25 July 2020

Serie A1: cominciano le semifinali scudetto, si giocano i match di andata

Questo weekend sono in programma i match di andata delle semifinali di Serie A1 maschile. Ecco le sfide in programma

Foto Marta Magni

Domenica 26 luglio sono in programma le due semifinali d'andata della Serie A1 maschile. Meno di un mese fa si scendeva in campo per la prima giornata della fase a gironi, ma in questo format eccezionale dovuto all'emergenza coronavirus è già tempo di verdetti nel massimo campionato di tennis italiano. Per il primo weekend di scontri a eliminazione diretta sarà la Lombardia il centro nevralgico, con entrambi gli incontri in programma sul proprio territorio.

I campioni in carica del Selva Alta Vigevano, dopo aver rischiato di rimanere fuori, hanno raggiunto i playoff dove sfideranno il Tc Italia Forte dei Marmi, che invece ha superato i gironi a punteggio pieno e dominando il proprio gruppo. La sfida che prenderà piede domani in Lombardia, quindi, si preannuncia scoppiettante e del tutto imprevedibile, visto che nonostante le fatiche, Baldi e compagni non hanno troppo sfigurato nelle scorse tre domeniche, e non hanno certo intenzione di rimanere fuori dalla finale dopo lo straordinario risultato raggiunto nel 2019. I toscani, invece, non scenderanno in campo con le stelle Jannik Sinner e Jan-Lennard Struff, che non avendo mai giocato nella fase a gironi non potranno scendere in campo, ma schiereranno comunque due big affermati come Lorenzo Sonego e Stefano Travaglia, tra i giocatori più temibili di tutta la Serie A.

Sarà il Tc Crema a giocare in casa la semifinale d'andata contro il Park Tennis Club Genova. I lombardi tornano ad assaporare la fase finale dopo quattro anni, riuscendo a superare un gruppo complicato formato da Sinalunga, Vicenza e Tc Genova 1893, raccogliendo cinque punti, uno in più della seconda e della terza classificata. Non ci sarà Paolo Lorenzi, mai sceso in campo durante la fase a gironi. Genova ha invece concluso con tre vittorie in altrettanti incontri, prendendosi con meriti indiscussi la semifinale. Occhi puntati su Lorenzo Musetti, che con l'assenza di Sinner diventa il vero giovane da osservare in questa competizione. I liguri avranno poi a disposizione anche altri importanti giocatori come Alessandro Giannessi, Gianluca Mager e Simone Bolelli.

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE