Australian Open, Fognini si arrende al miglior Nadal del torneo

La campagna australiana dell'azzurro giunge al capolinea contro il numero due del mondo

Foto Ray Giubilo

Rafael Nadal batte Fabio Fognini e stacca il pass per i quarti di finale dell'Australian Open 2021. Il numero due del mondo gioca la miglior partita del torneo disputato finora e regola il taggiasco con lo score di 6-3 6-4 6-2. Impressionante la capacità dello spagnolo di alzare il rendimento nei momenti cruciali del confronto che per diversi momenti ha visto una buona presenza di Fabio che alla stretta di mano si porta qualche rammarico per le chance avute nel secondo parziale. Nel primo set Fognini ha faticato al servizio, ha subito lasciato il break per strada e anche dopo averlo recuperato, si è sgretolato nel giro di pochissimo. Le vere occasioni sono giunte nel secondo set quando in battuta le cose sono migliorate e nello scambio Nadal ha iniziato a concedere di più. Fognini in quel momento balza sul 2-4 con un break di vantaggio che svanisce nel game successivo, ma i veri rimpianti arrivano dopo il cambio campo per le palle break del possibile 3-5 non concretizzate. Arriva così l'aggancio dell'isolano che poi con un ulteriore break e quattro giochi consecutivi vinti si porta avanti di due set. A questo punto la contesa è già ai titoli di coda, Rafa s'invola verso il 6-2 conclusivo che gli consegna il trionfo in tre set. Nel prossimo match il venti volte campione slam attenderà il vincente di Tsitsipas-Berrettini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE