di Giona Maffei
- 22 November 2020

ATP Finals: Medvedev supera Nadal e raggiunge Thiem in finale

Il russo vince in rimonta dopo aver perso il primo set. Domani sfiderà l'austriaco per il titolo

Foto Ray Giubilo

Sarà Daniil Medvedev l'avversario di Dominic Thiem nella finale delle Nitto ATP Finals 2020, in programma domenica 22 novembre alle ore 19. Il russo batte Rafael Nadal in tre set con il punteggio di 3-6 7-6(4) 6-3, dopo aver perso a sorpresa un primo parziale dove sembrava in assoluto controllo. Per il classe 1995 è la prima vittoria in assoluto contro Nadal, che anche quest'anno dice addio alla speranza di conquistare le Finals, torneo che ancora manca nella sua folta bacheca.

Nel primo set Medvedev è il primo a guadagnarsi alcune palle break, tutte annullate dal suo avversario, il quale nell'ottavo game strappa il servizio al russo senza concedergli nemmeno un punto. Nadal porta così a casa il parziale nonostante una prestazione non impeccabile nei turni di battuta, ma riuscendo a non fallire nei momenti chiave. Il mancino di Manacor non parte bene nemmeno nel secondo set, con il break subito nel secondo gioco e un'occasione di doppio break concessa a Medvedev poco più avanti. La reazione di Rafa, però, non si fa attendere, con il campione del Roland Garros che recupera lo svantaggio e a sua volta si porta avanti di un break, perdendo però la battuta subito dopo. Si va così al tiebreak, dove la solidità in risposta di Medvedev paga e porta la partita al terzo set. I primi game dell'ultimo parziale sembrano far prevedere un match equilibrato fino all'ultimo, ma nel settimo gioco arriva il break decisivo di Medvedev, che vince anche il successivo game in risposta e chiude la pratica in due ore e 35 minuti di gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE