di Giona Maffei
- 12 September 2020

US Open: Zvonareva e Siegemund vincono la finale di doppio, l'abbraccio è inevitabile (VIDEO)

La tedesca e la russa conquistano il trofeo a Flushing Meadows, e dopo il permesso del giudice di sedia si abbracciano

Foto Ray Giubilo

La normalità di appena un anno fa può diventare insolita di questi tempi, ecco perché ci sembra insolito un abbraccio tra due persone, qualcosa che da qualche mese a questa parte è stato definito pericoloso e da evitare. Stavolta, però, un gesto d'affetto del genere è stato inevitabile tra Vera Zvonareva e Laura Siegemund. La coppia di tenniste, entrate per un soffio nel tabellone principale, ha vinto la finale di doppio femminile degli US Open 2020, battendo Xu Yifan e Nicole Melichar con un doppio 6-4. A fine incontro, le due giocatrici si sono avvicinate alla giudice di sedia chiedendo di potersi abbracciare, visto un regolamento che di norma vieta anche la semplice stretta di mano nella bolla. Permesso accordato, con Zvonareva e Siegemund che si sono lasciate andare a un abbraccio liberatorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE