Shamil Tarpischev, presidente della Federtennis russa, contro Svitolina: "Non è assolutamente nessuno"

Il duro commento del presidente della Federtennis russa alle recenti dichiarazioni della numero 27 al mondo, che pochi giorni fa si è espressa sulla posizione dei colleghi russi.

Elina Svitolina - Foto Ray Giubilo

Shamil Tarpischev, presidente della Federtennis russa, attacca duramente Elina Svitolina, che, pochi giorni fa, in un'intervista ad Associated Press aveva dichiarato: "I miei colleghi russi e bielorussi dovrebbero condividere la loro posizione sull'invasione effettuata in Ucraina. Dovrebbero scegliere da che parte stare. Solo così potremo essere più sicuri".

Tarpischev, infatti, ha risposto così all'attuale numero 27 del ranking WTA: "Non bisogna prestare attenzione a ciò che dice e non lo dico solo io ma anche gli avvocati poiché in caso di qualsiasi affermazione potremmo essere esclusi da diverse competizioni. Ora, invece, stiamo giocando ovunque e quindi perché dovremmo esporci? Sarebbe stupido farlo e, ripeto, è inutile ascoltare Svitolina. Non è assolutamente nessuno".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA