Redazione
19 June 2022

Holger Rune: "L'atteggiamento di Roger Federer alla mia età era forse 40 volte peggiore del mio"

L'intervista realizzata all'attuale numero 28 ATP dal quotidiano danese 'Ekstra Bladet'

Holger Rune - Foto Ray Giubilo

Holger Rune, attualmente numero 28 della classifica ATP, è uscito di scena questa settimana al primo turno ad Halle per mano di Pablo Carreno Busta. Così come ci vuole tempo per familiarizzare con una nuova superficie, è altrettanto vero che per migliorare l'atteggiamento fuori e dentro al campo sia necessaria un po' d'esperienza. Dopo l'ottimo risultato raggiunto sulla terra del Roland Garros, il danese è stato infatti beccato dalla critica per alcuni comportamenti sopra le righe assunti nel match contro Casper Ruud.

"Se tutte le persone fossero uguali e la pensassero allo stesso modo sarebbe orribile vivere in questo mondo - afferma Rune in un'intervista rilasciata ad 'Ekstra Bladet' -. Fortunatamente ho tanti sostenitori danesi che mi seguono e mi augurano ogni bene. Ho una grande passione verso questo sport e a volte forse esagero mostrandola troppo. Ho appena 19 anni e sono ancora giovane, ma lavoro ogni giorno per sviluppare anche questo aspetto. Anche Roger Federer alla mia età era forse 40 volte peggiore di me ed è oggi uno dei tennisti più amati in tour. Credo di avere tutto il tempo per acquisire un'immagine migliore in futuro".

Rune sarà prossimamente impegnato nell'ATP 250 di Eastbourne dove al debutto affronterà Ryan Peniston, autentica rivelazione del torneo ATP 500 del Queen's di questa settimana.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA