di Tommaso Vitali
24 November 2022

Coppa Davis, Filippo Volandri: "Orgoglioso dei miei ragazzi, l'apporto di Berrettini è stato importantissimo"

Le parole del capitano azzurro, che si è detto soddisfatto della prova di forza e dell'applicazione dei suoi ragazzi

Foto Felice Calabrò

Orfana di Jannik Sinner e di Matteo Berrettini, almeno sul campo, la squadra azzurra di Coppa Davis era chiamata ad una vera e propria impresa per battere gli Stati Uniti e conquistare un posto nelle semifinali della competizione. Eppure, le vittorie di Lorenzo Sonego e di Simone Bolelli e Fabio Fognini, intervallate dalla buona prestazione di Lorenzo Musetti, hanno regalato il passaggio del turno al gruppo di Filippo Volandri.

Il capitano dell'Italia, al termine della sfida, si è detto molto soddisfatto dei suoi ragazzi: "Sono veramente orgoglioso dei ragazzi, ognuno interpreta il proprio ruolo alla perfezione, si fanno trovare sempre pronti. Anche Matteo è stato importantissimo, ci ha dato consigli utili. Sono stati tutti bravi".

"Adesso abbiamo un giorno di riposo che è importantissimo perché abbiamo speso tanto, ma la concentrazione deve restare alta" - ha aggiunto l'ex numero 25 del mondo.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA