Challenger Forlì 3, Nardi e Baldi passano il turno

Luca Nardi e Filippo Baldi tengono alta la bandiera italiana nel Challenger di Forlì 3: i due azzurri battono, rispettivamente, Alexey Vatutin e Salvatore Caruso

Luca Nardi - Foto Marta Magni / MEF Tennis Events

Si è conclusa un'altra giornata di gare al torneo Challenger di Forlì, con il programma che prevedeva gran parte dei match di ottavi di finale. Il protagonista azzurro numero uno è stato Luca Nardi, il quale, dopo la sua prima volta a Bari, è tornato a centrare i quarti di finale in un torneo di questo livello. Ricordiamo che, tra i nati nel 2003, solo Carlos Alcaraz, Holger Rune, Marko Topo e lo stesso Nardi possono vantare un risultato di tale prestigio. Il pesarese, dopo aver sconfitto all'esordio Andrea Vavassori, si è confermato al secondo turno contro Alexey Vatutin, eliminandolo con il punteggio finale di 7-6 6-4. L'azzurro è stato molto bravo a portare a casa un set complicatissimo e dalla durata di ben 76 minuti, in cui, dopo aver avuto set point sul 5-2 e sul 5-4, si è fatto rimontare fino al 5-6, quando è stato il russo a servire per il set e ad avere a disposizione due set point. Alla fine, però, il numero 418 del mondo ha avuto il necessario sangue freddo per vincere il tiebreak 8-6 e per andarsi a prendere la seconda frazione in maniera più agevole.

L'altro grande protagonista del pomeriggio romagnolo è stato Filippo Baldi, il quale sta continuando il suo riscatto dopo un paio d'anni in cui ha dovuto strenuamente lottare contro gli infortuni. Il lombardo, ex numero 144 della classifica mondiale e ora scivolato al 378° posto, ha fatto vedere a tutti di che pasta è fatto e ha sfoggiato le sue enormi qualità nella sfida che lo ha messo di fronte a Salvatore Caruso. La testa di serie numero 3 si è trovata totalmente in balia della furia tennistica di Baldi, che ha trionfato, dopo soli 57 minuti, con lo score di 6-2 6-3. Il milanese ha dominato letteralmente al servizio, ottenendo una resa dell'85% con la prima e dell'81% con la seconda, e ha approfittato delle scarse percentuali del connazionale per sfoderare la sua tecnica e la sua potenza contro le troppe seconde del siciliano.

CHALLENGER FORLÌ 3 - RISULTATI 8 DICEMBRE

Pavel Kotov b. Zizou Bergs (4) 7-5 6-7 7-5

Maxime Cressy (1) b. Jelle Sels 6-3 6-2

Vitaliy Sachko (6) b. Daniele Capecchi 6-7 6-1 6-2

Filippo Baldi b. Salvatore Caruso (3) 6-2 6-3

Luca Nardi b. Alexey Vatutin 7-6 6-4

Mirza Basic (5) b. Lucas Miedler 6-2 6-3

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA