Challenger Cordenons, Vavassori e Bellucci centrano i quarti di finale

Impegnati nei loro match di secondo turno al Challenger di Cordenons, Andrea Vavassori e Mattia Bellucci hanno vinto e si sono riservati un posto nei quarti di finale

Mattia Bellucci

Dopo la finale raggiunta e persa al Challenger di San Benedetto del Tronto, Andrea Vavassori sta continuando ad esprimersi molto bene sui campi del Challenger 80 di Cordenons: il torinese ha battuto il portoghese Joao Domingues grazie allo score di 7-6 7-6, staccando un pass per i quarti di finale della manifestazione friulana. L'azzurro se la vedrà adesso, in un derby, con la sorpresa del torneo, Mattia Bellucci, 21enne di Busto Arsizio che si è concesso il lusso di rifilare un severo 6-2 6-1 ad un tennista esperto e navigato come il bosniaco Damir Dzumhur. Negli altri match di giornata, si segnalano i successi del cinese Zhizhen Zhang, che ha sconfitto 5-7 6-3 6-3 il serbo Nikola Milojevic, e di Andrey Chepelev, lucky loser che è riuscito a spingersi fino ai quarti di finale, grazie alla vittoria in rimonta, 3-6 6-3 6-4, ottenuta ai danni del croato Nino Serdarusic.

CHALLENGER CORDENONS - SECONDO TURNO

Andrey Chepelev b. Nino Serdarusic 3-6 6-3 6-4

Zhizhen Zhang b. Nikola Milojevic 5-7 6-3 6-3

Andrea Vavassori b. Joao Domingues 7-6 7-6

Mattia Bellucci b. Damir Dzumhur 6-2 6-1

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA