L’azienda giapponese ha inaugurato sabato 30 maggio, nel centro di Torino, il suo primo monomarca europeo. Oltre alle collezioni tennis, diDisponibili le collezioni sportive e lifestyle

L’Italia, più precisamente la città di Torino, è stata scelta da Mizuno per l’apertura del suo primo monomarca europeo.

Sabato 30 maggio, il nuovo store di 200mq ha aperto le porte al civico 2 di Via Soleri, tra le principali vie dello shopping che già ospitano i più rinomati brand della moda e dello sport.

Un investimento importante, che segna una tappa fondamentale per l’azienda giapponese, proprio nel momento in cui anche l’Italia prova a ripartire, con l’inizio della Fase 3 mercoledì 3 giugno.

Il nuovo spazio incarna a pieno la filosofia aziendale volta a “contribuire al miglioramento della società attraverso lo sviluppo dello sport e la produzione di articoli di alta qualità”.

Dal punto di vista progettuale, il nuovo store si ispira alla cultura giapponese, con linee pulite e minimaliste, e ingloba nelle scelte stilistiche i valori tradizionali propri del Paese del Sol Levante, come la semplicità, la purezza e l’eleganza. La scelta di aprire il primo monomarca europeo proprio a Torino è dovuta alla credibilità acquisita dalla città in ambito sportivo, ulteriormente accresciuta dopo aver ospitato le Olimpiadi Invernali nel 2006 ed essersi aggiudicata l’organizzazione delle ATP Finals, che dal 2021 si svolgeranno al Pala Alpitour.

Non meno importante, il capoluogo piemontese è anche la sede ufficiale dell’azienda giapponese in Italia.

A proposito della nuova inaugurazione, il Presidente di Mizuno Italia, Oliver Strenghetto, commenta: “Siamo orgogliosi di aver aperto il primo grande monomarca europeo proprio qui nel nostro Paese, soprattutto in un momento storico così delicato per l’Italia e per il resto del mondo. L’emergenza sanitaria ha messo in luce ancora di più l’importanza dello sport nella vita di tutti i giorni e probabilmente sarà anche uno dei settori trainanti della ripartenza: questa nuova apertura ha quindi per noi anche un valore simbolico di rinascita e di riscoperta”.

Il negozio tratterà sia la linea sportiva sia quella sportstyle. La prima, orientata alla performance, consiste in un’ampia gamma di capi di abbigliamento e calzature da running, tennis, judo, calcio, volley e golf. La più grande novità sarà infatti l’inserimento della linea golf, una delle discipline storiche trattate dall’azienda fin dai tempi della sua fondazione.

Con la collezione sportstyle, invece, negli ultimi anni il marchio ha deciso di rivisitare i modelli di scarpe che hanno fatto la storia dello sport degli anni Novanta. Le sneakers, ispirate al vintage e all’estetica di Mizuno, sono inoltre dotate della tecnologia propria del brand giapponese.