Il grande padel sbarca a Milano, al via la tappa FIP Gold

Dall'1 al 7 novembre andrà in scena la prima edizione dell'Intesa Sanpaolo FIP Gold Milan presented by Enel

Dall'unione di intenti della Federazione Internazionale di Padel (FIP) e della FIT, sbarca a Milano la prima edizione dell'Intesa Sanpaolo FIP Gold Milan presented by Enel. L'evento di massima caratura del "CUPRA FIP Tour" sbarca nel cuore pulsante di Milano che avrà l'onore di ospitare la rassegna. La kermesse milanese ha ottenuto, inoltre, il prestigioso Patronato della Regione Lombardia e si svolgerà all’interno dell’esclusiva Piazza Città di Lombardia (la struttura coperta più grande d’Europa). Una location iconica che si sviluppa su una superficie di 4.000 mq, con una volta hi- tech di 32 metri di altezza. La FIP, guidata dal Presidente Luigi Carraro, insieme alla FIT (la Federtennis del Presidente Angelo Binaghi è leader nella crescita europea della disciplina), hanno creduto, sostenendolo sin dall’inizio, nella riuscita di questo straordinario evento. Il progetto dell’Intesa Sanpaolo FIP Gold Milan presented by Enel è coordinato dal Comitato Organizzatore dell’evento, di cui fanno parte NSA Group, Demetrio Albertini s.r.l. e Z Padel Club.

Nel tabellone dell’Intesa Sanpaolo FIP Gold Milan presented by Enel saranno presenti 95 coppie (tra maschili e femminili), di cui la stragrande maggioranza di spessore internazionale, in rappresentanza di 12 diverse nazioni. La “timeline” del torneo (nel cuadro final 32 coppie maschili e femminili, a partire dalla 17ima posizione del ranking internazionale) prevede la fase di “previa” (3 e 4 novembre), i sedicesimi (4 novembre), gli ottavi (5 novembre), i quarti+semifinali (6 novembre) e le finali maschili/femminili (7 novembre).

Il montepremi del torneo milanese sarà di 20 mila euro. In palio, per i vincitori, 80 punti del ranking unificato FIP/WPT. Tra gli uomini le coppie iberiche Juan Martin Diaz Martinez-Jesus Moya, Ivan Ramìrez Del Campo- Alejandro Arroyo Albert e Antonio Fernandez Cano-Jose Antonio Garcia Destro (rispettivamente le prime tre teste di serie del FIP Gold Milan 2021) si presentano col favore dei pronostici. In ambito tricolore da segnalare l’italo-argentino Denis Tomas Perino insieme al qatariota Mohammed Saadon Alkuwari (testa di serie n.10), l’italiano Nicolò Cotto, in coppia con lo spagnolo Adriàn Blanco (n.11), e il binomio italo-argentino Marcelo Capitani-Andres Britos (n.16). Da seguire anche le coppie Simone Cremona-Marco Cassetta (n.19) e Daniele Cattaneo-Michele Bruno (n.20).

In totale 24 binomi con almeno un atleta italiano. Tra le donne riflettori accesi sul binomio franco-spagnolo Alix Collombon-Jessica Castellò Lòpez e sulle iberiche Verònica Virseda Sànchez-Barbara Las Heras e Anna Cortiles Tapias-Angela Caro Cantin (rispettivamente le prime tre teste di serie del torneo milanese). Per le italiane grande attesa per le performance di Chiara Pappacena-Giorgia Marchetti (testa di serie n.8 del FIP Gold Milan), di Carolina Petrelli (in coppia con la spagnola Sara Puyals Pérez – testa di serie n.9), di Roberta Vinci-Giulia Sussarello (n.10), di Emily Stellato-Valentina Tommasi (n.11) e di Alessia La Monaca-Martina Pugliesi (n.15). In totale 18 binomi con almeno un’atleta italiana.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA