30 December 2020

Atp Player Council: Nadal e Federer rieletti, torna Simon

Niente Novak Djokovic, come annunciato qualche giorno fa. Nel Council anche Andy Murray

Foto Ray Giubilo 

Prende forma l'Atp Player Council per il biennio 2021-2022 tra conferme eccellenti e inevitabili esclusioni. Non ci sarà, come ampiamente raccontato, Novak Djokovic: il numero 1 al mondo, costretto a ritirare la propria candidatura alla luce del nuovo progetto PTPA lanciato con Vasek Pospisil, non darà il suo contributo per i prossimi due anni al fianco degli altri due totem Rafael Nadal e Roger Federer. Lo spagnolo e lo svizzero sono stati infatti rieletti, con loro nella fascia di ranking 1-50 il giovane Felix Auger-Aliassime e l'australiano John Millman. In 'seconda fila' (51-100) la new entry Pablo Andujar ma soprattutto Gilles Simon, al rientro dopo tre mandati (dal 2012 al 2018) e personalità di spicco nelle questioni politiche legate al Tour. Sotto la voce 'At-large' l'Atp potrà contare su Kevin Anderson e l'ex numero 1 al mondo Andy Murray, in rappresentanza dei doppisti ci saranno Marcus Daniell (altro nuovo ingresso) e Bruno Soares, mentre per i coach Daniel Vallverdu, attuale tecnico di Stan Wawrinka. Non sono ancora stati eletti presidente e vice-presidente, i quali verranno votati nel corso della prima riunione del nuovo anno che, si spera, inaugurerà un nuovo importante ciclo dopo una stagione travagliata.

Singolare N.1-50: Felix Auger-Aliassime, Roger Federer, John Millman, Rafael Nadal
Singolare N.51-100: Pablo Andujar, Gilles Simon
Doppio N.1-100: Marcus Daniell, Bruno Soares
At-large: Kevin Anderson, Andy Murray
Rappresentante ex membri: Colin Dowdeswell
Rappresentante coach: Daniel Vallverdu


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE