Wimbledon non avrà un'assicurazione nel 2021

Wimbledon non avrà un'assicurazione nel 2021

Lo Slam londinese sarebbe dovuto cominciare oggi. Richard Lewis conferma che non ci sarà una copertura nel caso Wimbledon non dovesse disputarsi nemmeno l'anno prossimo.

Tie-break sul 12-12: ne valeva davvero la pena?

Tie-break sul 12-12: ne valeva davvero la pena?

L'All England Club cede alle pressioni dei giocatori e istituisce il tie-break anche nel quinto set: si giocherà sull'eventuale 12-12. “Forniremo la certezza che la partita terminerà in un tempo accettabile”. A parte l'ennesimo schiaffo alla tradizione, non sembrava un intervento necessario: c'erano pochissimi match maratona.

Wimbledon pensa all'erba sintetica!

Wimbledon pensa all'erba sintetica!

La grande usura dei campi e la richiesta di più match sul Centre Court stanno convincendo gli organizzatori di Wimbledon a una sperimentazione: inserire una piccola percentuale di erba sintetica sui prati di Church Road. Non si dovrebbe andare oltre il 10%: la soluzione è già stata sperimentata sul rugby, con buoni risultati.

Un sabato storico senza vincitori

Un sabato storico senza vincitori

La policy di Wimbledon viene prima di tutto: alle 23.02 locali, Novak Djokovic e Rafael Nadal vengono rispediti negli spogliatoi. Si riprenderà sabato, con il serbo avanti due set a uno dopo aver artigliato un tie-break al fulmicotone. Una giornata di tennis che passerà alla storia, un po' come il primo Super Saturday dello Us Open.

TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE
Guadagnare con i biglietti di Wimbledon: si può!

Guadagnare con i biglietti di Wimbledon: si può!

Viaggio nel mondo delle “debentures”, le obbligazioni che garantiscono l'accesso ai posti migliori del Centre Court e del Campo 1 di Wimbledon per ben cinque anni. I biglietti costano carissimi, ma garantiscono tanti privilegi. Ma, soprattutto, possono essere rivenduti legalmente. E i guadagni possono essere impressionanti.

Wimbledon vuole triplicare il suo spazio

Wimbledon vuole triplicare il suo spazio

Maxi offerta dell'All England Club: offerti 50 milioni di sterline all'adiacente Wimbledon Park, 73 acri di spazio con un golf club. Il terreno diventerà dell'AELTC nel 2041, ma vogliono stringere i tempi. C'è qualche problema burocratico, ma Wimbledon sembra ben deciso: “Dobbiamo mantenere la nostra posizione di leadership”.

Wimbledon si ingrandisce...a Somerset Road

Wimbledon si ingrandisce...a Somerset Road

Approvato il progetto di riqualificazione dell'All England Lawn Tennis Club. Saranno abbattuti cinque campi indoor e ne sorgeranno sei nuovi, più altri sei in terra battuta e un maxi-parcheggio sotterraneo. Manca solo la delibera del sindaco di Londra, poi inizieranno i lavori. 17 lettere di dissenso: paura di traffico e inquinamento.

La Regina lascia Wimbledon e LTA. A favore di Kate

La Regina lascia Wimbledon e LTA. A favore di Kate

Seguendo una politica di sfoltimento degli incarichi di secondo piano, la Regina del Regno Unito ha deciso di mollare a fine 2016 il patrocinio dell’All England Club e anche della LTA, insieme a tanti altri che passeranno nelle mani di altri membri della Royal Family. Wimbledon accoglie Kate Middleton.

Wimbledon, work in progress

Lavori in corso all'intero dell'All England Club. Il campo 14, per il momento, non c'è più, al suo posto uno scavo....