NICK KYRGIOS, PAZZO E VINCENTE

NICK KYRGIOS, PAZZO E VINCENTE

Il protagonista di questa giornata è Nick Kyrgios che serve dal basso il primo punto e continua con il suo folle comportamento, tra SABR, tweener, volée no look. Però intanto ha sconfitto Daniil Medvedev, confuso da tanta irregolarità. Tuttavia, Kyrgios non può che dividere gli appassionati tra chi lo accusa di scarso rispetto per il gioco e gli avversari e chi lo adora per il suo talento e lo spettacolo che mette in scena. Personalità indubbiamente affascinante, paga quel retrogusto di autenticità che hanno i suoi comportamenti e le sue dichiarazioni

SANTO KYRGIOS, COMMEDIANTE E MARTIRE

SANTO KYRGIOS, COMMEDIANTE E MARTIRE

Nick Kyrgios divide gli appassionati tra chi lo accusa di scarso rispetto per il gioco e gli avversari e chi lo adora per il suo talento e lo spettacolo che sa mettere in atto a ogni match. Personalità indubbiamente affascinante, paga quel retrogusto di autenticità che hanno i suoi comportamenti e le sue dichiarazioni

IN EDICOLA: CELEBRATING ROGER, ANCHE SE LUI...

IN EDICOLA: CELEBRATING ROGER, ANCHE SE LUI...

Il numero di aprile di Tennis Italiano celebra i 100 tornei vinti da Roger Federer (ma nel frattempo lui ha già vinto il numero 101). Ma ci sono tanti altri argomenti: Federico Ferrero ha incontrato Denis Shapovalov, il punto di vista dello scrittore Matteo Codignola sul fenomeno Nick Kyrgios. E tanto altro ancora (per esempio, sapete chi era Jozsef Asboth?)

TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE