L'inarrestabile girandola dei coach WTA

L'inarrestabile girandola dei coach WTA

Punto della situazione sugli allenatori che vanno e vengono dalle panchine del circuito femminile. Con Halep e Kerber “libere”, ci sono altre novità: Vika Azarenka ha ritrovato Wim Fissette, mentre la Svitolina ha promosso Andrew Bettles nel ruolo di head coach. Neo top-10, Kiki Bertens ha scelto di investire.

Johanna ha scelto l'ex guru di Wawrinka

Johanna ha scelto l'ex guru di Wawrinka

È Dimitri Zavialoff il nuovo coach di Johanna Konta: dopo qualche settimana di prova, la britannica ha deciso di assumerlo a tempo pieno. Il francese ha forgiato lo straordinario rovescio di Stan Wawrinka, poi aveva fatto miracoli con Timea Bacsinszky. Obiettivo top-10. Nuovo coach anche per la Mertens: ha scelto David Taylor.

Timea Bacsinszky senza coach e senza certezze

Timea Bacsinszky senza coach e senza certezze

L'operazione alla mano e il recente infortunio al polpaccio hanno bloccato la carriera di Timea Bacsinszky: scesa al n.63 WTA, rischia di non giocare il Roland Garros, torneo più importante della sua carriera. Ed è anche rimasta senza coach: chiusa la collaborazione con Dimitri Zavialoff.

C'è sempre il cielo azzurro dietro alle nuvole

C'è sempre il cielo azzurro dietro alle nuvole

E' il tatuaggio che accompagna Timea Bacsinszky: baby fenomeno, vittima di un padre-padrone, ex-tennista, barista e infine campionessa. Nel giorno del suo 28esimo compleanno, gioca il match più importante in carriera. A Parigi cerca una finale che è germogliata quattro anni fa, durante un anonimo match di qualificazione.

TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE
Cori da stadio, campi “non perfetti”, l'addio di Haas...

Cori da stadio, campi “non perfetti”, l'addio di Haas...

I giocatori non hanno fatto una piega quando il Foro Italico è stato travolto dai cori dello Stadio Olimpico per la finale di Coppa Italia. Dunque, perché lamentarsi della libertà di movimento per il pubblico? Il football americano di Jack Sock, la diplomazia di Nadal, il bel commiato di Tommy Haas e altro ancora.

The Backhand

The Backhand

THE BACKHAND - Il rovescio di Stan Wawrinka è il colpo più bello del circuito, per stile, eleganza ed efficacia. Siamo stati a Losanna e Parigi per parlare con chi ha creato e poi affinato un'esecuzione così straordinaria e letale. E abbiamo scoperto che un gesto che appare così naturale, in realtà non lo è...