WTA 500 San Jose, Kasatkina e Rogers si sfideranno per il titolo

WTA 500 San Jose, Kasatkina e Rogers si sfideranno per il titolo

La russa ha sconfitto in due set Paula Badosa, per la statunitense agevole vittoria su Veronika Kudermetova

WTA 500 San Jose: Badosa vince la sfida con Gauff, Kasatkina rimonta Sabalenka. Fuori a sorpresa Jabeur e Anisimova

WTA 500 San Jose: Badosa vince la sfida con Gauff, Kasatkina rimonta Sabalenka. Fuori a sorpresa Jabeur e Anisimova

La spagnola supera in due set Gauff e vola in semifinale; troverà Kasatkina, autrice di una grande rimonta su Sabalenka. Kudermetova-Rogers, l'altra sfida per un posto in finale

Daria Kasatkina, tra il coming out e il sogno Finals: "Penso di aver fatto la scelta giusta, in America si decide la stagione"

Daria Kasatkina, tra il coming out e il sogno Finals: "Penso di aver fatto la scelta giusta, in America si decide la stagione"

Le parole della tennista russa, che in un'intervista rilasciata al sito della WTA, ha ripercorso le tappe di un'importante scelta personale

Il coming out, poi la condanna alla guerra: così Daria Kasatkina ha deciso di affrontare la Russia

Il coming out, poi la condanna alla guerra: così Daria Kasatkina ha deciso di affrontare la Russia

La tennista russa, attuale numero 12 del ranking WTA, in un’intervista con il blogger Vitya Kravchenko ha deciso di rendere nota la sua relazione con una ragazza e di condannare la guerra in Ucraina

Roland Garros, Swiatek domina Kasatkina, raggiunge la sua seconda finale Slam ed eguaglia Serena Williams

Roland Garros, Swiatek domina Kasatkina, raggiunge la sua seconda finale Slam ed eguaglia Serena Williams

La numero 1 al mondo lascia le briciole alla tennista russa e per la seconda volta negli ultimi tre anni è in finale nello Slam parigino. Ora attende la vincente dell'altra semifinale, che vedrà come protagoniste Martina Trevisan e Coco Gauff.

Roland Garros, il programma di giovedì 2 giugno: Trevisan sfida Gauff per un posto nella storia

Roland Garros, il programma di giovedì 2 giugno: Trevisan sfida Gauff per un posto nella storia

L'ordine di gioco di giovedì 2 giugno del Roland Garros: si giocano le semifinali del singolare femminile

Roland Garros: Swiatek avanti senza soffrire, a Kasatkina il derby russo con Kudermetova

Roland Garros: Swiatek avanti senza soffrire, a Kasatkina il derby russo con Kudermetova

Si completa il quadro delle semifinali del tabellone di singolare femminile del Roland Garros

Roland Garros, Giorgi sorridente: "Settimana molto positiva, sono soddisfatta"

Roland Garros, Giorgi sorridente: "Settimana molto positiva, sono soddisfatta"

Nonostante la sconfitta negli ottavi di finale contro Daria Kasatkina, Camila Giorgi si afferma soddisfatta del livello da lei espresso durante quest'edizione del Roland Garros

Roland Garros: Kasatkina arresta la corsa di Giorgi e vola ai quarti di finale

Roland Garros: Kasatkina arresta la corsa di Giorgi e vola ai quarti di finale

La numero 20 del mondo supera l'azzurra con il punteggio di 6-2 6-2 e si guadagna un posto tra le migliori otto dello Slam parigino

Internazionali BNL d'Italia, Jabeur annulla un match point a Kasatkina e lancia la sfida a Swiatek

Internazionali BNL d'Italia, Jabeur annulla un match point a Kasatkina e lancia la sfida a Swiatek

La finale degli Internazionali BNL d'Italia sarà tra le due tenniste del momento: Iga Swiatek contro Ons Jabeur, che ha annullato un match point a Daria Kasatkina e ora punta alla doppietta Madrid-Roma

WTA 1000 Indian Wells, la vecchia guardia torna alla ribalta: Halep e Kerber di forza agli ottavi

WTA 1000 Indian Wells, la vecchia guardia torna alla ribalta: Halep e Kerber di forza agli ottavi

Si alza il vento durante la sessione serale del WTA 1000 di Indian Wells e le tenniste della vecchia guarda sono eccezionali a far valere la loro qualità e la loro esperienza: Simona Halep e Angelique Kerber vincono e convincono contro Coco Gauff e Daria Kasatkina, staccando un pass per gli ottavi di finale

Daria Kasatkina: "Djokovic fa sempre il possibile per essere amato ma non funziona. La finzione è visibile"

Daria Kasatkina: "Djokovic fa sempre il possibile per essere amato ma non funziona. La finzione è visibile"

La giocatrice russa ha rilasciato dichiarazioni interessanti ed al contempo dure sul numero 1 al mondo.

Western & Southern Open, all-in Repubblica Ceca: Krejcikova e Kvitova al secondo turno

Western & Southern Open, all-in Repubblica Ceca: Krejcikova e Kvitova al secondo turno

Barbora Krejcikova e Petra Kvitova vincono al primo turno del Western & Southern Open di Cincinnati, rispettivamente contro Daria Kasatkina e Madison Keys

Ons Jabeur vince il torneo di Birmingham e riceve dei complimenti speciali

Ons Jabeur vince il torneo di Birmingham e riceve dei complimenti speciali

Ad omaggiare sui social la giocatrice tunisina è niente meno che Andy Roddick

Daria Kasatkina si rivela: dalla bisessualità alle difficoltà della vita da tennista

Daria Kasatkina si rivela: dalla bisessualità alle difficoltà della vita da tennista

La giovane tennista russa ha rilasciato una lunga e interessante intervista al “sport.ru”.

WTA Phillip Island Trophy, la finale sarà Kasatkina-Bouzkova

WTA Phillip Island Trophy, la finale sarà Kasatkina-Bouzkova

Kasatkina e Bouzkova si contenderanno il titolo del nuovo torneo WTA 250 in corso questa settimana sui campi di Melbourne Park

Kasatkina contro i calciatori russi: "Sono arroganti e patetici"

Kasatkina contro i calciatori russi: "Sono arroganti e patetici"

Daria Kasatkina esprime il suo pensiero sui calciatori russi, a suo parere troppo arroganti

Dasha alza la Muraglia e diventa profeta in patria

Dasha alza la Muraglia e diventa profeta in patria

Aveva rischiato di uscire negli ottavi, ma Daria Kasatkina ha finito col vincere la Kremlin Cup di Mosca, torneo che andava a vedere da bambina. In svantaggio 6-2 4-1 contro la brillante Ons Jabeur, ha ricucito lo svantaggio e ha fatto valere la sua maggiore freschezza. Entrerà tra le top-10 e sarà riserva a Singapore.

Stephens e Keys: sarà semifinale a stelle e strisce

Stephens e Keys: sarà semifinale a stelle e strisce

Al successo di Madison Keys contro Yulia Putintseva risponde una vittoria ancora più facile della sua amica Sloane Stephens: lascia 4 game alla Kasatkina e regala agli Stati Uniti un derby in semifinale al Roland Garros. “Quando vai in campo – dice – non importa chi c’è dall’altra parte della rete. Ma il nostro rapporto con cambierà”.

Madison fa paura anche sulla terra

Madison fa paura anche sulla terra

Quinta vittoria in due set per Madison Keys, che batte Yulia Putintseva e conquista al Roland Garros la sua terza semifinale Slam. Curiosamente, l'unico che le manca è Wimbledon, in teoria il più adatto alle sue caratteristiche. Contro la Putintseva va sotto 5-3 nel primo set, poi recupera e diventa padrona del match. Sfiderà Stephens o Kasatkina.

Brava Dasha, ti sei conquistata... l'hotel!

Brava Dasha, ti sei conquistata... l'hotel!

Daria Kasatkina aveva affittato una casa a Parigi... fino al 4 giugno. Dovrà abbandonarla per spostarsi in hotel perché ha centrato i quarti di finale, vincendo una bella partita contro Caroline Wozniacki. I francesi iniziano ad innamorarsi di lei, anche perché si è presa i complimenti di Fabrice Santoro.

La vera “inarrestabile” si chiama Kvitova

La vera “inarrestabile” si chiama Kvitova

A un anno dal rientro, la Kvitova sta vivendo uno stato di forma eccezionale. Quest'anno ha vinto tre tornei, 28 partite ed è imbattuta da 9 match. Nonostante abbia vissuto un'esperienza terribile, ha scelto un rientro sobrio e sorridente. Adesso è pronta a dare l'assalto a un obiettivo soltanto sfiorato in passato: il n.1 WTA.

La russa blaugrana fa piangere Madrid

La russa blaugrana fa piangere Madrid

Continua la serie negativa di Garbine Muguruza a Madrid: 64 errori gratuiti le sono fatali contro Daria Kasatkina, ma ci sono tanti meriti della russa. Abile in difesa, intelligente nelle scelte tattiche, ha disinnescato la potenza della spagnola. “Per me Dasha è un'artista, mi limito a dirle 2-3 cose e poi mi devo fidare di lei” dice coach Philippe Dehaes.

Paolini, una vittoria che profuma di svolta

Paolini, una vittoria che profuma di svolta

Splendido successo di Jasmine Paolini a Praga: batte la top-20 Daria Kasatkina. La russa si è infortunata sul 3-3 nel secondo, ma fino ad allora Jasmine l'aveva bombardata a suon di dritti vincenti, denotando una notevole personalità. Praga potrebbe essere il punto di svolta della sua giovane carriera. OK anche la Giorgi.

Carattere e personalità: il mix vincente di Naomi

Carattere e personalità: il mix vincente di Naomi

La giapponese corona un torneo meraviglioso dominando la finale contro Daria Kasatkina, e si regala il titolo al BNP Paribas Open di Indian Wells. Un gran bel modo per festeggiare il primo successo in carriera nel Tour maggiore. Difficile avere dubbi sulle sue potenzialità: la stoffa è quella giusta per arrivare molto molto in alto.