WTA Tenerife, Carla Suarez Navarro ambasciatrice: "Prossimo obiettivo? Diventare mamma"

WTA Tenerife, Carla Suarez Navarro ambasciatrice: "Prossimo obiettivo? Diventare mamma"

Carla Suarez Navarro, eletta ambasciatrice del neonato WTA 250 di Tenerife organizzato da MEF Tennis Events, ha rilasciato alcune belle dichiarazioni sulla malattia, che ha brillantemente superato, e sui prossimi obiettivi di vita

WTA Tenerife, torneo ufficialmente presentato: l'ambasciatrice sarà Carla Suarez Navarro

WTA Tenerife, torneo ufficialmente presentato: l'ambasciatrice sarà Carla Suarez Navarro

Carla Suarez Navarro sarà l'ambasciatrice del neonato torneo WTA 250 di Tenerife, organizzato da MEF Tennis Events: parola di David Marrero, direttore della manifestazione, durante la conferenza stampa ufficiale di presentazione

L'addio al tennis di Carla Suarez Navarro: "US Open? Che gioia esserci: un anno fa ero in ospedale"

L'addio al tennis di Carla Suarez Navarro: "US Open? Che gioia esserci: un anno fa ero in ospedale"

Carla Suarez Navarro, che un anno fa era in ospedale a lottare contro il linfoma di Hodgkin, è tornata a disputare, per l'ultima volta, un torneo dello Slam. La spagnola saluta il tennis con il sorriso e a testa alta, consapevole di aver vinto la sua battaglia più importante

Carla Suarez Navarro: "Avere in mente le olimpiadi mi ha aiutato molto"

Carla Suarez Navarro: "Avere in mente le olimpiadi mi ha aiutato molto"

A fine aprile, la tennista spagnola ha annunciato la sua guarigione dal cancro dopo una battaglia di otto mesi, ora parteciperà a Tokyo 2020

Roland Garros: Suarez Navarro eroica anche nella sconfitta. Si salva Barty

Roland Garros: Suarez Navarro eroica anche nella sconfitta. Si salva Barty

I principali risultati del torneo femminile. Avanzano al secondo turno anche Elina Svitolina, Karolina Pliskova, Jennifer Brady e Cori Gauff.

Roland Garros, il programma di domani: esordio per Nadal, Djokovic e Berrettini

Roland Garros, il programma di domani: esordio per Nadal, Djokovic e Berrettini

Si completano i match di primo turno: 6 gli italiani all’esordio, torna in campo Suarez Navarro

Carla Suarez Navarro torna a giocare dopo aver sconfitto il linfoma di Hodgkin: "Giocherò a Parigi per l'ultima volta"

Carla Suarez Navarro torna a giocare dopo aver sconfitto il linfoma di Hodgkin: "Giocherò a Parigi per l'ultima volta"

Dopo l'avvenuta guarigione dal linfoma di Hodgkin, la spagnola tornerà in campo a Parigi grazie al ranking protetto

Carla Suarez Navarro: "Sono quasi alla fine del mio trattamento"

Carla Suarez Navarro: "Sono quasi alla fine del mio trattamento"

La spagnola rivela a 'Ven a Canarias' di star bene e di essere alla fine del trattamento. A settembre ha annunciato di esser affetta da linfoma di Hodgkin

Carla Suarez Navarro all'ultima seduta di chemioterapia. "Mi piacerebbe lasciare agli US Open"

Carla Suarez Navarro all'ultima seduta di chemioterapia. "Mi piacerebbe lasciare agli US Open"

La tennista di Las Palmas, intervistata dal programma radiofonico "RNE", ha parlato dei progressi contro il linfoma

Carla Suarez Navarro: "Posso fare una vita normale, ma serve prudenza"

Carla Suarez Navarro: "Posso fare una vita normale, ma serve prudenza"

Le parole della spagnola, che pochi giorni fa è tornata in campo con Sara Errani

Carla Suarez Navarro torna in campo con Sara Errani

Carla Suarez Navarro torna in campo con Sara Errani

Alla spagnola era stato diagnosticato il linfoma di Hodgkin qualche mese fa

Suarez Navarro inizia la terapia: "Seguo i consigli dei medici con ottimismo"

Suarez Navarro inizia la terapia: "Seguo i consigli dei medici con ottimismo"

Iniziate le cure della tennista spagnola alla quale è stato diagnosticato il linfoma di Hodgkin

Carla Suarez Navarro: "Ho un tumore al sistema linfatico"

Carla Suarez Navarro: "Ho un tumore al sistema linfatico"

La tennista originaria delle Canarie lo ha annunciato tramite i social

Madison Keys e quel vantaggio di vivere in Florida

Madison Keys e quel vantaggio di vivere in Florida

Unica reduce delle quattro semifinaliste dello scorso anno, Madison Keys fa valere la sua potenza contro Carla Suarez Navarro. Adesso se la vedrà con Naomi Osaka. Tre delle quattro semifinaliste vivono in Florida: “È un vantaggio: allenarci al caldo ci fa sembrare meno estreme le condizioni atmosferiche”.

Osaka, la semifinale di chi non si accontenta

Osaka, la semifinale di chi non si accontenta

"Sarebbe triste se dopo aver dedicato anni e anni a questo sport mi accontentassi di un quarto di finale Slam", diceva Naomi Osaka dopo il successo su Aryna Sabalenka. E infatti non si ferma: rifila un doppio 6-1 a una menomata Tsurenko e riporta il Giappone in una semifinale Slam, 22 anni dopo Kimiko Date. Magari non adesso, ma la sua ora arriverà.

Buon compleanno, Carla dal rovescio magico!

Buon compleanno, Carla dal rovescio magico!

Nel giorno del suo 30esimo compleanno, una splendida Carla Suarez Navarro interrompe l'imbattibilità di Maria Sharapova nelle sessioni serali dello Us Open. Gioca meglio della russa, la costringe sulla difensiva, la irretisce con palle cariche di rotazione e gestisce gli scambi ad alta velocità.

La continuità c'è, ora a Madison serve il guizzo

La continuità c'è, ora a Madison serve il guizzo

Nella giornata riservata alla Festa del lavoro, a Madison Keys basta poco più di un'ora per sbarazzarsi di Dominika Cibulkova, e conquistare i quarti di finale allo Us Open. Negli ultimi cinque Slam ce l'ha fatta quattro volte, più di qualsiasi collega. Tuttavia, le è sempre mancato lo sprint finale, riuscito invece a giocatrici meno continue. Può essere il suo turno?

Aryna, tutto in una volta: primo titolo e top-20

Aryna, tutto in una volta: primo titolo e top-20

Dando concretezza agli ultimi risultati, Aryna Sabalenka si aggiudica il primo titolo in carriera. Al Connecticut Open doma Carla Suarez Navarro e si assicura l'ingresso tra le prime 20. Sarà una mina vagante allo Us Open. Intanto, parte una sfida a distanza con il suo amico Stefanos Tsitsipas.

La Errani firma il pari, Tathiana può sperare

La Errani firma il pari, Tathiana può sperare

Si chiude sull'1-1 la prima giornata di Italia-Spagna. Jasmine Paolini gioca un match dignitoso ma cede a Carla Suarez Navarro, mentre la Errani lascia la miseria di due game alla Arruabarrena. Potrà dire la sua anche contro la Suarez. L'assenza di Garbine Muguruza ci sta dando una grossa mano: sarà decisiva?

Paolini ed Errani per tentare il miracolo

Paolini ed Errani per tentare il miracolo

Il ballottaggio Paolini-Chiesa premia la prima: sarà Jasmine ad aprire il duello di Fed Cup fra Spagna e Italia, contro Carla Suarez Navarro. In seguito, al PalaTricalle di Chieti toccherà a Errani-Arruabarrena. Per sperare l'Italia deve chiedere due punti a "Sarita", ma non è detto che bastino. Per evitare i play-out servirà un vera impresa.

C'è l'Italia nel destino di Anabel

C'è l'Italia nel destino di Anabel

Nell'aprile del 2016 Anabel Medina Garrigues ha giocato il suo ultimo match in Fed Cup, contro l'Italia. Meno di 24 mesi dopo la affronterà di nuovo, nel primo incontro da capitana. "Ho sempre ammirato questo ruolo - ha raccontato - e ho aspettato il mio turno". Al primo tentativo non è riuscita a convincere la Muguruza, ma la Spagna è comunque favorita.

Dal baratro al sogno: è l'ora di Caroline?

Dal baratro al sogno: è l'ora di Caroline?

Carla Suarez Navarro mette paura a Caroline Wozniaki obbligandola al terzo set, ma la condizione psico-fisica della danese è molto difficile da scalfire. A 7 anni dalla prima volta "Caro" torna in semifinale all'Australian Open, e contro la Mertens sarà favorita. A Melbourne sta girando tutto a suo favore: un'occasione che potrebbe non ripassare mai più.

La Medina Garrigues inizia a pensare all'Italia

La Medina Garrigues inizia a pensare all'Italia

Messo in archivio il torneo ITF di Valencia, di cui è direttrice, Anabel Medina Garrigues inizia a preparare la trasferta in Fed Cup contro l'Italia. Andrà a Barcellona a parlare con le giocatrici: “Vorrei conoscere le disponibilità entro fine anno”. I consigli di Judy Murray e la soddisfazione di giocare sulla terra battuta.

Italia, devi sperare nei litigi spagnoli

Italia, devi sperare nei litigi spagnoli

L'urna della Fed Cup è severa con l'Italia di Tathiana Garbin: i prossimi 10-11 febbraio ospiteremo la Spagna. Con le Furie Rosse al completo non dovrebbe esserci partita, ma stanno vivendo una delicata transizione tra capitani, dopo che la RFET non aveva avvisato le giocatrici dell'intenzione di destituire Conchita Martinez.

10 anni dopo, Carla Suarez lascia il coach

10 anni dopo, Carla Suarez lascia il coach

Scesa al n. 31 WTA, Carla Suarez Navarro annuncia la separazione con il coach Xavier Budo. “Posso solo ringraziarlo per l'impegno e per tutto quello che mi ha trasmesso”. Per ora il cambiamento sarà “morbido”: si allenerà nello stesso club e affida la direzione tecnica a Marc Casabò, già membro del suo team.