MONTE CARLO, C'EST CHIC!

MONTE CARLO, C'EST CHIC!

Il Country Club di Monte-Carlo ha un fascino senza tempo, capace di riempire gli occhi di bellezza. Una tradizione che si ripete ogni primavera

La Laver Cup di Chicago presenta la sua top ten

La Laver Cup di Chicago presenta la sua top ten

Manca poco più di un mese alla seconda edizione della Laver Cup, in programma dal 21 al 23 agosto allo United Center di Chicago. Ufficializzati i nomi di dieci dei dodici partecipanti, mentre gli ultimi due giocatori (uno per team) verranno resi noti a New York dai due capitani, Bjorn Borg e John McEnroe. Tanti nomi nuovi rispetto al 2017.

Leo Borg sulle orme di papà... con il marchio Fila

Leo Borg sulle orme di papà... con il marchio Fila

Qualche mese fa Bjorn Borg aveva firmato con Fila, brand più importante della sua carriera tennistica. Oggi il Corriere della Sera informa che il figlio Leo, promettente Under 16, vestirà i capi dell'azienda biellese che oggi è guidata da un sudcoreano. La suggestione è enorme, ma Leo sarà all'altezza? Saprà gestire la folle pressione?

I più grandi sportivi (viventi) di sempre: quanto tennis!

I più grandi sportivi (viventi) di sempre: quanto tennis!

Coraggiosa iniziativa di GQ: con criteri giocoforza soggettivi, hanno individuato i 50 più grandi sportivi di sempre tra quelli ancora in vita. In una lista con un unico leader (LeBron James) e nessun italiano, il tennis fa una gran figura con cinque elementi: Borg, Federer, Navratilova, Nadal e Serena Williams.

The Summer of '77

The Summer of '77

L’anno di grazia per Guillermo Vilas è stato il 1977 quando ha vinto due Slam e 46 partite consecutive (senza peraltro arrivare al numero uno mondiale), prima di essere sconfitto da Ilie Nastase, con l’imbroglio. Tutto grazie ad una volontà di ferro e agli insegnamenti di un grande stratega: Ion Tiriac.

Tennis al confine USA-Messico grazie a...Borg!

Tennis al confine USA-Messico grazie a...Borg!

Affascinante iniziativa del marchio Bjorn Borg: si è giocata una partita di tennis su un campo metà negli Stati Uniti e metà in Messico. L'obiettivo è utilizzare lo sport come strumento di unione tra razze e popoli, senza costruzione di muri. Donald Trump ha decretato la costruzione di un muro che copra l'intero confine, oltre 3.000 km.

E se il nuovo Borg fosse… il figlio di Borg?

E se il nuovo Borg fosse… il figlio di Borg?

Grande clamore nei giorni scorsi al famoso Les Petits As di Tarbes, il più importante torneo under 14 al mondo. Al via nel singolare maschile c’era Leo Borg, secondo figlio di Bjorn. Ha perso al secondo round, ma la sua presenza non poteva passare inosservata. Tanto che dei coetanei gli hanno addirittura chiesto l’autografo!

Borg fa 60. Buon compleanno, Orso

Borg fa 60. Buon compleanno, Orso

L'ex campione svedese festeggia oggi i suoi 60 anni. La sua è una storia di vittorie in campo, cadute e risalite fuori. Mai banale. Mai scontata...

Poster novembre: ecco il regalo agli abbonati

Poster novembre: ecco il regalo agli abbonati

Anche nel mese di novembre, i più di 3.000 abbonati alla rivista si vedranno recapitare, celophanato, il settimo poster che regaliamo a chi sottoscrive l'abbonamento: una splendida immagine storica ... di MAX GRASSI