Borg: “Berrettini giocatore fantastico. Sinner farà grandi cose”

Borg: “Berrettini giocatore fantastico. Sinner farà grandi cose”

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Bjorn Borg ha analizzato vari aspetti del mondo del tennis. L’ex campione è tornato sull’addio di Federer ma ha anche detto la sua sui nuovi talenti italiani.

Laver Cup, Nadal: “Sono molto emozionato e grato di poter giocare con Federer”

Laver Cup, Nadal: “Sono molto emozionato e grato di poter giocare con Federer”

Alla vigilia del day 1 della Laver Cup, tutti i giocatori del Team Europe hanno risposto alle domande dei giornalisti in una conferenza stampa storica. L’attenzione, ovviamente, si è concentrata sull’ultimo match di Federer e sulle parole del suo compagno di doppio: Rafa Nadal.

McEnroe chiude il dibattito sul più forte di sempre: “Federer sull’erba, Djokovic sul cemento e Nadal sulla terra”

McEnroe chiude il dibattito sul più forte di sempre: “Federer sull’erba, Djokovic sul cemento e Nadal sulla terra”

John McEnroe ha proclamato chi, secondo lui, sia il tennista più forte di sempre. Il capitano del Team World, però, alla vigilia della Laver Cup, non è riuscito a dare un solo nome come risposta. Secondo l’ex campione americano c’è posto per tutti i Big 3, ciascuno sulla sua superficie.

Laver Cup, Andy Murray per la prima volta in carriera sarà nel Team Europe

Laver Cup, Andy Murray per la prima volta in carriera sarà nel Team Europe

L'ex numero 1 al mondo farà il suo debutto nella Laver Cup e lo farà, ovviamente, col Team Europe, in cui sono già confermate le presenze di Roger Federer e Rafael Nadal.

Vincenzo Franchitti, quel giorno al Foro

Vincenzo Franchitti, quel giorno al Foro

E' stato l'unico oltre a Panatta a battere Borg, nel Wct di Bologna, e a Roma se la giocò contro Newcombe. Vincenzo Franchitti non è mai stato convocato in Davis, anche se per un periodo è stato fra i migliori in assoluto in Italia. Le scuse di Sirola, il rapporto con Belardinelli

Il ristorante di Nadal a tema Roland Garros omaggia i più grandi tennisti di sempre

Il ristorante di Nadal a tema Roland Garros omaggia i più grandi tennisti di sempre

Rafael Nadal apre un ristorante a tema Roland Garros e rende omaggio ai più grandi campioni della storia del tennis: da se stesso a Bjorn Borg, da Steffi Graf a Novak Djokovic

Matteo Berrettini: "Laver Cup? Sarà un onore avere Borg come capitano"

Matteo Berrettini: "Laver Cup? Sarà un onore avere Borg come capitano"

Matteo Berrettini è pronto a partecipare all'edizione 2021 della Laver Cup, in rappresentanza del Team Europe. L'azzurro si è dichiarato onorato di poter avere Bjorn Borg come capitano

Laver Cup, c’è anche Berrettini, Borg: “Grande notizia per il nostro team”

Laver Cup, c’è anche Berrettini, Borg: “Grande notizia per il nostro team”

L’annuncio è arrivato tramite gli account ufficiali della competizione

40 anni da “You cannot be serious”: la fortuna di McEnroe

40 anni da “You cannot be serious”: la fortuna di McEnroe

Compie quarant’anni la storica frase legata all’immagine di John McEnroe. La pronunciò contro il giudice di sedia al primo turno di Wimbledon, a seguito di una chiamata dubbia. “Incredibile – dice lui – che a quarant’anni di distanza sia ancora così celebre”. Al tempo fece scandalo, ma oggi succede di molto peggio. E quella sfuriata è ricordata come uno dei momenti iconici nella storia del tennis

Benjamin Becker & Co., quando i campioni non ce la fanno più

Benjamin Becker & Co., quando i campioni non ce la fanno più

Il ko di Federer contro Andujar a Ginevra ha rievocato alcun sconfitte storiche del passato: Sampras contro Bastl a Wimbledon, Borg contro Arrese a Monte Carlo, Agassi contro Benjamin Becker allo Us Open. Episodi che hanno sbattuto l’evidenza in faccia ai campioni, obbligandoli ad accettare le difficoltà figlie dell’età che avanza

Astrarsi, non distrarsi, ecco il segreto di Nadal & Co.

Astrarsi, non distrarsi, ecco il segreto di Nadal & Co.

La Finale di Roma ha messo davanti per la 57esima volta Nadal e Djokovic, e alla fine l'ha spuntata chi è riuscito a concentrarsi di più sui propri colpi. Come faceva Borg che quasi dimenticava chi si trovava di fronte

L'AGENDA DEL TOUR - ricorrenze, numeri e calendari della settimana

L'AGENDA DEL TOUR - ricorrenze, numeri e calendari della settimana

Da quella volta in cui Borg fu costretto alle qualificazioni, alla nascita dell'era Open, i più curiosi eventi accaduti questa settimana. Non solo Sinner tra i best ranking italiani. Festeggiamo Zverev e diamo uno sguardo ai tornei al via

Leo Borg: “Finalmente vengo giudicato per il mio gioco”

Leo Borg: “Finalmente vengo giudicato per il mio gioco”

Il giovane figlio d’arte si è detto pronto per il debutto a livello ATP a Marbella.

Leo Borg riceverà una wild card per le qualificazioni dell'ATP di Marbella

Leo Borg riceverà una wild card per le qualificazioni dell'ATP di Marbella

Il figlio di Bjorn Borg avrà una wild card per le qualificazioni del torneo ATP spagnolo e per il main draw dell'evento Challenger che si terrà la settimana prima

Felicità in casa Borg: Leo vince il J1 di Porto Alegre e viene incoronato da papà Bjorn

Felicità in casa Borg: Leo vince il J1 di Porto Alegre e viene incoronato da papà Bjorn

Il figlio di Borg vince in Brasile il titolo più importante della carriera ed entra ufficialmente nella top 20 juniores

Dinastia Borg

Dinastia Borg

La copertina del numero di febbraio è dedicata alla leggenda del tennis svedese, a cui riserviamo un'ampia intervista. All'interno quattro chiacchiere anche con Matteo Berrettini e un approfondimento sulla ripartenza del tennis, tra circuito e club. Per il prodotto, un test comparativo sui sitemi di antivibrazione, oltre a nuovi prodotti Yonex, Dunlop, Luxilon, Mizuno e tanto altro...

Roger Federer: "Giocherei le Finals anche se fossero sulla luna"

Roger Federer: "Giocherei le Finals anche se fossero sulla luna"

Lo svizzero ha parlato durante una videochat con Bjorn Borg e Tim Henman

Leo Borg, il debutto tra i pro a Bergamo e il fardello del cognome

Leo Borg, il debutto tra i pro a Bergamo e il fardello del cognome

Leo Borg riceve una Wild Card al Challenger di Bergamo dove farà il suo debutto tra i professionisti. Scopriamo meglio chi è il sedicenne svedese

Andy Murray: «voglio tornare a giocare a Roma: per smentire mia figlia...»

Andy Murray: «voglio tornare a giocare a Roma: per smentire mia figlia...»

In Australia per quest'anno non lo vedremo, ma sir Andy non ha nessuna intenzione di mollare, anzi. Come ci ha confermato alla fine della corsa stagione, nel 2020 potrebbe tornare anche a Roma, dove ha vinto nel 2016, e mostrare alla piccola Sophia Olivia che non è vero che papà sul rosso 'fa schifo'. Torino sede delle Atp Finals lo ha sorpreso ma gli piace, e Berrettini ha un grande futuro

MONTE CARLO, C'EST CHIC!

MONTE CARLO, C'EST CHIC!

Il Country Club di Monte-Carlo ha un fascino senza tempo, capace di riempire gli occhi di bellezza. Una tradizione che si ripete ogni primavera

La Laver Cup di Chicago presenta la sua top ten

La Laver Cup di Chicago presenta la sua top ten

Manca poco più di un mese alla seconda edizione della Laver Cup, in programma dal 21 al 23 agosto allo United Center di Chicago. Ufficializzati i nomi di dieci dei dodici partecipanti, mentre gli ultimi due giocatori (uno per team) verranno resi noti a New York dai due capitani, Bjorn Borg e John McEnroe. Tanti nomi nuovi rispetto al 2017.

Leo Borg sulle orme di papà... con il marchio Fila

Leo Borg sulle orme di papà... con il marchio Fila

Qualche mese fa Bjorn Borg aveva firmato con Fila, brand più importante della sua carriera tennistica. Oggi il Corriere della Sera informa che il figlio Leo, promettente Under 16, vestirà i capi dell'azienda biellese che oggi è guidata da un sudcoreano. La suggestione è enorme, ma Leo sarà all'altezza? Saprà gestire la folle pressione?

I più grandi sportivi (viventi) di sempre: quanto tennis!

I più grandi sportivi (viventi) di sempre: quanto tennis!

Coraggiosa iniziativa di GQ: con criteri giocoforza soggettivi, hanno individuato i 50 più grandi sportivi di sempre tra quelli ancora in vita. In una lista con un unico leader (LeBron James) e nessun italiano, il tennis fa una gran figura con cinque elementi: Borg, Federer, Navratilova, Nadal e Serena Williams.

The Summer of '77

The Summer of '77

L’anno di grazia per Guillermo Vilas è stato il 1977 quando ha vinto due Slam e 46 partite consecutive (senza peraltro arrivare al numero uno mondiale), prima di essere sconfitto da Ilie Nastase, con l’imbroglio. Tutto grazie ad una volontà di ferro e agli insegnamenti di un grande stratega: Ion Tiriac.

Tennis al confine USA-Messico grazie a...Borg!

Tennis al confine USA-Messico grazie a...Borg!

Affascinante iniziativa del marchio Bjorn Borg: si è giocata una partita di tennis su un campo metà negli Stati Uniti e metà in Messico. L'obiettivo è utilizzare lo sport come strumento di unione tra razze e popoli, senza costruzione di muri. Donald Trump ha decretato la costruzione di un muro che copra l'intero confine, oltre 3.000 km.