di Giulio Vitali - 03 February 2024

Cobolli perde a testa alta contro Coric: il romano si ferma ai quarti

L'azzurro gioca una buona partita, ma non riesce a scardinare il croato: altra settimana positiva dopo gli Australian Open

Esce di scena nei quarti di finale a Montpellier Flavio Cobolli. Il 21enne romano ha ceduto contro Borna Coric con il punteggio di 6-3 6-4. Un match equilibrato e giocato sullo stesso piano in cui Cobolli non è riuscito a sfruttare diverse chance che si è procurato. L'italiano ha giocato a tratti meglio del suo avversario, ma ha pagato contro un giocatore regolare che ha saputo sfruttare i passaggi a vuoto del giocatore di origini fiorentine. Nel primo set Cobolli ha pagato un passaggio a vuoto con il servizio nel primo game che ha compromesso il parziale, avendo sprecato la palla del contro-break nel nono gioco. Nel secondo set il copione è stato simile, con un brutto terzo game in cui ha subito il break e non riuscendo a rientrare nel turno di risposta successivo. Coric affronterà Rune domani in semifinale, ma da sottolineare un'altra settimana positiva per Cobolli che può dare ulteriore consapevolezza e fiducia per il futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA