di Giulio Vitali - 30 January 2024

WTA Linz, Bronzetti travolge Kerber, Cocciaretto stravince il derby

Bellissima vittoria della riminese contro l'ex campionessa Slam, Cocciaretto rifila una lezione a Stefanini, fuori Camila Giorgi

Buona giornata per i colori italiani in quel di Linz. Nell'Upper Austria Ladies Linz (WTA 500), dopo le sconfitte di ieri di Trevisan e Paolini, arrivano un paio di successi nel tabellone principale. Su tutti spicca quello di Lucia Bronzetti che ha sconfitto con il punteggio di 6-1 6-3 Angelique Kerber in poco più di un'ora di gioco. La tedesca è apparsa in condizioni fisiche piuttosto approssimative dopo qualche segnale positivo lanciato in Australia: poco reattiva e in scarsa forma. Dall'altra parte da sottolineare la prestazione particolarmente solida della romagnola che ha perso una sola volta il servizio e, eccetto un piccolo passaggio a vuoto nel secondo set, ha dominato in lungo e in largo. Adesso ci sarà un test più attendibile contro la testa di serie numero 4 Elise Mertens, fresca del titolo vinto in coppia con Su-Wei Hsieh agli Australian Open in doppio e la prima posizione mondiale conquistata in questa specialità.

Decisamente netta anche la vittoria di Elisabetta Cocciaretto nel derby contro Lucrezia Stefanini: 6-2 6-0 il punteggio finale in favore della marchigiana che ha confermato le buone sensazioni destate agli Australian Open specie nel match di secondo turno contro Emma Navarro. Nulla toglie invece al buonissimo percorso della toscana che ha passato le qualificazioni battendo giocatrici quotate come Parks e Bassols Ribera. Ora Cocciaretto affronterà una tra Potapova ed Errani che giocheranno domani. Nota stonata invece la sconfitta di Camila Giorgi che si è fatta rimontare dalla talentuosa danese Clara Tauson con lo score di 3-6 6-3 6-3. Qualche rimpianto è da ricercare soprattutto nel terzo set, quando l'azzurra ha recuperato un break di ritardo e ha avuto la palla del 4-2, ma ha sbagliato un recupero su una palla corta non difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA