di Tommaso Vitali - 04 December 2023

La confessione di Nadal: "Ho avuto paura di annunciare il mio ritorno"

Lo spagnolo ha parlato pochi giorni dopo aver dato la notizia del suo ritorno in campo il prossimo anno in Australia

Dopo aver annunciato pochi giorni fa il suo ritorno in campo a Brisbane nella prossima stagione, Rafael Nadal ha voluto esprimere le sue sensazioni ad un mese dal primo torneo al quale prenderà parte dopo un anno: "Ho avuto paura di annunciare il mio rientro dopo un anno senza incontri e un intervento all'anca - ha spiegato lo spagnolo in un video postato su Twitter -. Ma quello che mi preoccupa non è l'anca, bensì tutto il resto. Penso di essere pronto, confido e spero che le cose vadano bene e abbia l'opportunità di divertirmi in campo. Non mi aspetto nulla, questa è la verità. Credo di trovarmi in un momento diverso, in una situazione diversa e in un terreno inesplorato".

Il 22 volte campione Slam ha continuato: "Non dovrò pretendere il massimo. È passato tanto tempo, quindi spero innanzitutto di risentire le sensazioni del passato. Ho sempre preteso il massimo da me stesso, ma in questo momento non devo fare altrettanto. Dovrò accettare che le cose saranno molto difficili all'inizio, dovrò concedermi il tempo necessario e perdonarmi se le cose andranno male all'inizio, il che è molto possibile. Sapendo, però, che potrebbe esserci un futuro non troppo lontano in cui le cose potrebbero cambiare se il mio fisico risponderà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA