di Tommaso Vitali - 29 November 2023

Sinner, a San Siro l'omaggio dei tifosi del Milan con cori e striscioni

Ospite d'onore alla scala del calcio in occasione di Milan-Borussia Dortmund, il numero 4 del mondo è stato accolto dall'affetto dei supporters rossoneri

Un trionfo che supera ogni confine sportivo. A due giorni dal successo con l'Australia che ha regalato all'Italia il secondo successo nella sua storia in Coppia Davis, Jannik Sinner ha ricevuto un omaggio speciale. Grande tifoso rossonero, il numero 4 del mondo è stato ospite d'onore a San Siro in occasione della gara di Champions League tra Milan e Borussia Dortmund.

Il campione azzurro è stato accolto da striscioni e cori personalizzati della Curva Sud, che gli ha riservato davvero un trattamento speciale.

"Questa è un'emozione che non ti so dire, pazzesca - ha detto Jannik -. Ma ripeto siamo qua per sostenere la squadra, è una partita importante e voglio sostenere i ragazzi. Ho ventidue anni, mi fa tanto piacere avere attorno questo affetto ma so che ho tanto da lavorare. Pioli ha detto che sono un esempio per i suoi calciatori? La cosa più importante è rimanere uguali come persone: non importa quanto uno vince, bisogna sempre continuare a lavorare. Sono arrivato numero 4 al mondo e vinto la Coppa Davis ma nella mia testa voglio solo continuare a lavorare. Questo ti fa crescere anche come persona. Mi fa piacere che dicono che sono un bravo ragazzo o un esempio ma so che posso imparare ancora tanto: parlare con voi, con Stefano Pioli, mi fa migliorare".

Purtroppo il suo Milan è uscito sconfitto per 1-3 dalla sfida con i tedeschi, ma quella di martedì rimarrà per Sinner una giornata indimenticabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA