di Tommaso Vitali - 24 November 2023

Coppa Davis, vince anche De Minaur: l'Australia è la prima finalista

Il numero 1 del suo Paese chiude la pratica e porta l'Australia a giocarsi la possibilità di conquistare il suo ventinovesimo titolo nella competizione

È l'Australia la prima finalista dell'edizione 2023 della Coppa Davis, che si sta disputando sui campi in cemento indoor del Palacio de Deportes José Maria Martin Carpena di Malaga. Ai ragazzi di Lleyton Hewitt bastano i due singolari per raggiungere l'ultimo atto della competizione per la seconda volta consecutiva, la quarantanovesima nella storia del Paese, e di guadagnarsi la possibilità di mettere le mani sul ventinovesimo titolo.

Il numero 1 Alex De Minaur ha archiviato la pratica, battendo Emil Ruusuvuori con lo score di 6-4 6-3 dopo che nel primo singolare Alexei Popyrin aveva avuto la meglio su Otto Virtanen per 7-6(5) 6-2.

Un inizio in salita per l'australiano, che nel primo set ha saputo ovviare ad una falsa partenza recuperando il break di svantaggio e poi mettere a segno una serie di 5 giochi consecutivi, prima di chiudere seppur perdendo una volta il servizio, il primo set. Nel secondo parziale a condannare Ruusuvuori, al'esordio nelle fasi finali dopo i problemi fisici che lo avevano costretto a rimanere fuori nella prima partita, è invece stato il break del terzo game.

"Guarderemo Italia-Serbia con un pacco di popcorn. Sarà sicuramente un grande match" - le parole di De Minaur al termine della partita, con l'Australia che ora attende il verdetto della partita di domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA