Vesnina sorprende a Eastbourne

Nel torneo delle sorprese Elena sconfigge in finale la qualificata yankee Jamie Hampton. 2° titolo Wta per la russa, prima finale per la statunitense ... di FABIO BAGATELLA
Vesnina sorprende a Eastbourne
22 giugno 2013

Vesnina sorprende a eastbourne

 di Fabio Bagatella - foto Getty Images

Elena Vesnina e Jamie Hampton hanno probabilmente giocato il miglior tennis della loro carriera per centrare la finale del Wta di Eastbourn. Il titolo britannico, che entrambe avrebbero meritato, è andatato alla più esperta russa.

C'è stata partita sino al 2-2 nella finale dell'edizione 2013 del Prmier inglese. Poi Elena Vesnina ha innescato il turbo, lasciando un solo gioco a Jamie Hampton per il 6-2 6-1 conclusivo. La statunitense ha subito maggiormente le difficoltà causate dal forte vento, anche se la russa è apparsa in una forma davvero smagliante.

Per raggiungere l'ultimo atto Vesnina ed Hampton avevano fatto scalpi eccellenti: Agnieszka Radwanska (al debutto) e Caroline Wozniacki (in semifinale) hanno ceduto sotto i colpi della statunitense, Ana Ivanoivic e Li Na sotto quelli della russa.

Per Vesnina è il secondo titolo Wta, entrambi conquistati nel 2013. In questa stagione la russa aveva già alzato il trofeo ad Hobart, interrompendo una serie negativa che la voleva sempre ko all'ultimo atto (6 sconfitte). In doppio con la connazionale Makarova era poi giunto il primo urrah Slam al Roland Garros. La finale colta da Hampton, che aveva iniziato l'avventura britannica dalle qualificazioni, rappresenta invece la prima volta per la statunitense.

Le grandi imprese di Eastbourne consentiranno a Vesnina ed Hampton di entrare tra le prime 25 giocatrici mondiali: per la russa sarà un ritorno ai fasti del 2009, per la statunitense la conferma di una costante ascesa dopo aver iniziato la stagione ben al di fuori delle top 50.

In Gran Bretagna era presente solo un'azzurra: Flavia Pennetta. La pugliese è stata subito eliminata (6-3 6-2) da Marion Bartoli, poi ritiratasi prima di affrontare Li Na.


Sposta