0

Serena sorprende tutti: incinta di 20 settimane!

Con una foto pubblicata su Snapchat, Serena Williams informa di essere incinta addirittura da 20 settimane. Significa che ha vinto l'Australian Open quando era già in stato interessante. Pochi minuti dopo cancella l'immagine, ma era già diventata virale. Se la notizia fosse confermata, il bambino nascerebbe ad agosto.
Serena sorprende tutti: incinta di 20 settimane!
0
Riccardo Bisti
20 aprile 2017

Nell'epoca di internet, Serena Williams non poteva che scegliere un social media per informare della sua gravidanza. Con una foto pubblicata su Snapchat, la numero 2 WTA (che tornerà al numero 1 lunedì prossimo) ha informato di essere incinta di 20 settimane. La notizia fa rumore ma non è certo clamorosa, tenendo conto che lo scorso 29 dicembre aveva annunciato il fidanzamento ufficiale con Alexis Ohanian, co-fondatore di Reddit. Assente dallo scorso Australian Open, Serena aveva saltato sia Indian Wells che Miami, citando un infortunio al ginocchio sinistro. Ciò che colpisce, di questa notizia, è che sia incinta addirittura di cinque mesi! Significa che era già in stato interessante quando ha battuto Venus nella finale dell'Australian Open, ed anche quando ha annunciato il fidanzamento con Ohanian. Vincere un torneo del Grande Slam pur essendo incinta è davvero una bella impresa. Naturalmente è presto per ipotizzare il futuro dell'americana, ma – salvo un parto prematuro – il bambino (o la bambina) dovrebbe nascere ad agosto.

SI PUO' TORNARE GRANDI ANCHE DA MAMME
Pare evidente, a questo punto, che il suo 2017 agonistico sia già terminato. La storia del tennis insegna che è possibile tornare su ottimi livelli dopo essere diventata madre: i casi più eclatanti sono quelli di Margaret Court, Evonne Goolagong e Kim Clijsters. In tempi più recenti, aveva fatto cose egregie Sybille Bammer, mentre qualche mese fa è tornata Maria José Martinez Sanchez. C'è poi il caso di Victoria Azarenka: la bielorussa ha giocato il suo ultimo torneo quando era incinta di 3-4 mesi, poi ha annunciato lo stop e tornerà a giocare in luglio, al torneo di Stanford, a sette mesi dal parto. Ipotizzando tempi simili anche per Serena, potremmo rivederla in campo tra circa un anno. Ma è davvero presto, troppo presto, per capire quali sono le intenzioni e i progetti della leggenda americana. Intanto, pochi minuti dopo aver postato l'immagine su Snapchat, l'ha cancellata. Ma ormai era già stata ripresa dai siti di tutto il mondo, diventando virale. Se la notizia fosse confermata (e la forma della pancia, avvolta da un costume intero giallo, non lascerebbe spazio a dubbi), è tempo di fare i più sinceri auguri a Serena e al suo compagno, nonché futuro marito.

Il fidanzamento ufficiale con Ohanian
Il trionfo all'Australian Open

Sposta