Redazione - 11 gennaio 2019

SEPPI A CACCIA DEL POKER. È IN FINALE A SYDNEY

Dopo Stefanos Tsitsipas, Andreas Seppi batte un altro top 20, Diego Schwartzman e si qualifica per la finale del torneo di Sydney, dove andrà a caccia del quarto titolo ATP in carriera. Gli highlights del match.

Sydney porta bene ad Andreas Seppi. Nel 2006 vinse il suo primo grande match contro Lleyton Hewitt, allora numero 4 del mondo (e reduce dall’aver vinto le precedenti quattro edizioni del torneo), quest’anno si regala la nona finale in un torneo ATP, a caccia del quarto titolo, dopo quelli conquistati a Eastbourne nel 2011, Belgrado e Mosca nel 2012. Seppi ha sconfitto 7-6 (3) 6-4 in un’ora e 42 minuti l’argentino Diego Schwartzman, numero 19 ATP.

Difficile ma non impossibile, così avevamo presentato il match, così (per una volta) è accaduto. Sdppi è andato sotto di un break a inizio match (come ancora gli capita troppo spesso), poi ha cominciato a essere più aggressivo e a insistere sul dritto dell’avversario, certamente il colpo meno sicuro. Ha servito bene, comandato la maggior parte degli scambi e giocato un gran bel tie-break, dopo non essere riuscito a chiudere il set quando ha servito sul 5-4.

Nel secondo set, ha preso un break di vantaggio ma è quasi riuscito a sprecare un vantaggio di cinque giochi a due. Complice un dritto clamoroso di Schwartzman sul 3 a 5, 15-30, che poteva mandare Seppi a match point. Invece, poco dopo Schwartzman si è trovato a servire con la chance di trascinare oltre una partita che sembrava chiusa. Negli ultimi tre game, El Peque, il piccoletto, ha inserito il pilota automatico e ha cominciato a sbagliare meno col dritto, trovando anche un paio di soluzioni di tocco molto efficaci. Sul 5-4 però, Seppi è tornato a essere aggressivo, sfruttando soprattutto una seconda palla troppo tenera del suo avversario. Il secondo match point è stato quello buono. Quello contro Schwartzman è stato il 35esimo successo di Seppi contro un top 20, il secondo della settimana, dopo che nei quarti di finale aveva sconfitto il favorito del torneo, Stefanos Tsitsipas, numero 15 ATP. Con questo risultato, Seppi sarà numero 35 ATP; vincendo il torneo, rientrerebbe nella top 30.

In finale, Seppi attende il vincente del match tra Gilles Simon e Alex De Minaur. In qualunque caso, un altro match difficile, non impossibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA