BANDA ROSSA

ATP Budapest, giovedì: alle 11 c'è Seppi-Youzhny

0

“Roger Federer è sempre più in forma”

Parola di Lucas Pouille, che nell'ultimo mese si è potuto allenare una dozzina di volte con l'ex numero 1, sfruttando la residenza a Dubai. “Ormai è da parecchio che si allena e sta giocando sempre meglio”. Per simulare le sensazioni da torneo, lo svizzero ha fatto costruire un campo con le stesse dimensioni del Centrale di Indian Wells.
“Roger Federer è sempre più in forma”
0
Riccardo Bisti
16 dicembre 2016

Il cambio di residenza, con lo spostamento a Dubai, ha dato una svolta alla carriera di Lucas Pouille. Il francese ha vissuto una stagione straordinaria ed è salito al numero 15 ATP. Le tante pause per infortunio di Roger Federer gli hanno addirittura consentito di superarlo in classifica. Ma è ben consapevole di avere ancora molto da imparare. E così ha colto al volo la possibilità di allenarsi con lui nel periodo di off-season. Anche Federer si allena a Dubai e hanno creato un mini-team in cui, ogni mattina, il primo ad arrivare è coach Emmanuel Planque, alle 8.30. Un quarto d'ora dopo arrivano Pouille e il preparatore atletico Pascal Valentini, mentre alle 9 è il turno di Federer, accompagnato da Ivan Ljubicic, dal preparatore atletico Pierre Paganini e dal fisioterapista Daniel Troxel. Venti minuti di riscaldamento, poi si parte. I due si allenano nella spartana Tennis 360 Academy di Meydan, dove ci sono giusto alcune sedie a bordocampo e dove Federer ha fatto mettere una recinzione sui lati corti, in modo che meno persone possibili possano curiosare durante l'allenamento.

UN SPARRING PARTNER DI LUSSO
Per essere a suo agio, ha voluto che il campo avesse le stesse dimensioni del campo centrale di Indian Wells. Di solito Federer si allena presso il lussuoso hotel Al Qasr, ma quando gli allenamenti diventano più impegnativi si sposta a Meydan. Poche persone affollano il circolo, anche se domenica scorsa era un giorno di festa a Dubai. “Non bisogna banalizzare il fatto che ci alleniamo con Federer – ha detto Planque – forse è l'ultima pre-season che facciamo insieme...”. Come a voler dire che il 2017 potrebbe anche segnare l'addio dello svizzero al tennis giocato. Nell'ultimo mese, Pouille è stato il suo sparring preferito: si sono allenati insieme una dozzina di volte. I testimoni oculari dicono che Federer si stia divertendo, mentre Pouille conferma che la qualità del suo tennis è in crescita. Dopo avergli stretto la mano alle 11.15, dice: “Ormai è un po' che si sta allenando, quindi è in buona forma e gioca sempre meglio. Quando gioca bene sa essere molto aggressivo e non è facile farlo muovere”. Mentre firma qualche autografo ai bambini del posto, Federer conferma quello che sarà il suo programma immediato. “Tornerò il 1 gennaio, alla Hopman Cup”. Esattamente quello che volevano sentirsi dire.

“Roger Federer è sempre più in forma”

Sposta