Monfils, l'assente che sogna uno Slam

Nella grande festa francese di Lille, è mancato Gael Monfils. Sceso al n.46 ATP, non è andato a sostenere i suoi compagni (anche se hanno comunicato in videoconferenza). Recuperato fisicamente, è convinto che il 2018 possa essere la stagione giusta per intascare uno Slam. Per lui sarebbe un'enorme rivincita dopo un 2017 da “reietto”.

Il contenuto che stai cercando di visualizzare è riservato agli utenti registrati.

Se sei già registrato al sito

oppure

Sposta