BANDA ROSSA

Thomas Fabbiano si allena a Dubai con Roger Federer

0

La svolta sexy di Elina Svitolina

La n.6 WTA del mondo posa per la rivista ucraina "XXL" in uno dei servizi a più alto tasso erotico mai realizzato da una tennista. Sembra un'operazione per cambiare l'immagine di una giocatrice fino a oggi un po' trascurata sul piano del sex appeal. Fidanzata da un anno e mezzo con un giocatore di cricket, adesso farà meno fatica a trovare partner pubblicitari...
  • Salva
  • Condividi
  • 1/9
    0
    Riccardo Bisti
    6 dicembre 2017

    Lo scorso 8 novembre, Elina Svitolina aveva "spoilerato" su Twitter la sua presenza sulla copertina di una rivista. Qualcuno lo aveva notato, ma nessuno si sarebbe aspettato le foto-bomba pubblicate in queste ore. Fino a qualche tempo fa, la n.6 WTA era considerata “carina”, ma non certo tra le sex symbol del circuito WTA. Il servizio fotografico pubblicato su XXL, invece, segna una vera e propria svolta nell'immagine di Elina, già vincitrice di nove titoli WTA e quest'anno capace di intascare tre Premier 5 (non era mai successo). Sorprende la naturalezza e l'agio con cui si è prestata a un servizio ad alto tasso erotico, ben diverso rispetto a quelli di tante colleghe. Intendiamoci: parecchie tenniste hanno sfruttato il fisico per shooting sexy, a partire dalla Swimsuit Edition di Sports Illustrated. Qualcuna si è addirittura concessa un nudo integrale, spesso per beneficenza. La Svitolina non ha posato senza veli, ma le foto che vedete a corredo dell'articolo hanno un tasso di erotismo mai raggiunto dalle varie Wozniacki, Bouchard, Kirilenko, Golovin o la stessa Sharapova. Forse soltanto Anna Kournikova aveva “osato” così tanto davanti ai fotografi. A parte la forte erotizzazione delle foto, Elina mette in evidenza un grosso tatuaggio sulla coscia sinistra, rappresentante un felino. È molto recente: allo Us Open non lo aveva, mentre è comparso per la prima volta a fine settembre, a Pechino. Chissà cosa pensa di questo servizio Reece Topley, fidanzato dell'ucraina da quasi un anno e mezzo.

    FIDANZATA CON UN GIOCATORE DI CRICKET
    I due si sono incontrati nel luglio 2016 a Londra, durante una sessione di allenamento in palestra, dopo che la Svitolina aveva perso al secondo turno di Wimbledon. Si sono rivisti a cena e da lì è nato il tutto. Topley è un giocatore professionista di cricket: fino ad allora, Elina non sapeva niente della disciplina, l'aveva addirittura scambiata con il curling. Piano piano, grazie a Reece e a papà Don (pure lui ex giocatore) ne ha compreso le basi e l'ha fatta conoscere anche in Ucraina, dove era uno sport totalmente sconosciuto. Dopo il media-day di Brisbane, dove aveva provato a giocare, i giornali ucraini l'avevano definita “la prima ucraina a giocare a cricket”. La Svitolina ha rivelato che i precedenti fidanzati erano tutti legati al mondo del tennis. “Troppo, per me. Mi piace il fatto che lui sia uno sportivo, dunque possiamo capirci a vicenda ma anche parlare di altre cose. Siamo ancora molto giovani e ci sarà tempo per goderci la vita: in questo momento la nostra priorità sono le rispettive carriere, su questo siamo stati chiari fin dall'inizio”. Resta la notevole impressione per questo servizio fotografico: visto che viene rappresentata da un'agenzia importante come la francese Top Five Management, non è da escludere che gliel'abbiano consigliato per renderla ancora più appetibile sul piano commerciale. D'altra parte, il tennis ha vissuto diversi casi di giocatrici capaci di arricchirsi sfruttando prima la propria avvenenza e poi, soltanto in subordine, le vittorie sul campo. “Perché non io?” deve aver pensato Elina.

    La svolta sexy di Elina Svitolina
    Sposta