0

La Murray Family si consola: Jamie vince il misto

Nell'ultimo match dei Championships 2017, Jamie Murray e Martina Hingis si aggiudicano il doppio misto: battuti in finale i campioni in carica Kontinen-Watson. Era stata lei, 23 Slam in carriera, a contattare Jamie: “Trovare un partner a Wimbledon è sempre difficile”.
La Murray Family si consola: Jamie vince il misto
0
Riccardo Bisti
17 luglio 2017

Andy Murray ha lasciato Wimbledon con le ossa rotte, ma in famiglia avranno comunque un motivo per festeggiare: il fratello Jamie, infatti, si è aggiudicato il doppio misto. Insieme a Martina Hingis, hanno superato in finale Heather Watson ed Henri Kontinen con il punteggio di 6-4 6-4. Come tradizione, il misto è stato l'ultimo tabellone a concludersi. “Devo ringraziare Martina per avermi contattato, visto che non volevo giocare il misto – ha detto Jamie – quando ho ricevuto il suo messaggio è stato semplice dire sì, perché è una grande giocatrice. Nello spogliatoio, tutti avrebbero voluto giocare con lei. Ci siamo divertiti per tutta la settimana ed è stato un ottimo risultato. Ogni volta che vinci uno Slam incidi il tuo nome, e resterà lì per sempre. Nessuno lo potrà mai togliere”. Andy Murray è molto legato al fratello maggiore: Andy non si è visto nel players box, però lo ha aspettato negli spogliatoi per fargli i complimenti. E' stata una partita interessante: si sono visti angoli, potenza, volèe spettacolari e belle giocate sotto rete. Kontinen-Watson avevano vinto l'anno scorso, battendo in finale Martina Hingis e Leander Paes.

C'E' CHI DICE SI'
Con un nuovo compagno, Martina si è presa la rivincita e ha portato a 23 il suo bottino complessivo negli Slam (5 di singolare, 12 di doppio e 6 di misto). Da parte sua, Murray sale a quota 4 (due doppi e due misti): dieci anni fa, aveva già vinto questo in coppia con Jelena Jankovic. Gli sconfitti hanno giocato discretamente, ma la puntualità in risposta della Hingis e l'ottimo gioco di volo di Murray hanno fatto la differenza. Il match avrebbe potuto girare sul 3-2 nel secondo set, quando hanno avuto una palla break per andare avanti. Persa quella, si sono fatti sorprendere nel game successivo. Tuttavia, sembra che la coppia andrà avanti. Al contrario, Hingis e Murray devono ancora pianificare il futuro (anche se dovremmo vederli allo Us Open). La Hingis ha poi svelato un retroscena: non è abituata a sentirsi dire di no quando chiede di giocare un doppio misto, “però a Wimbledon è sempre dura: capita che i ragazzi vogliano concentrarsi sul doppio, perché si gioca al meglio dei cinque set. E' l'unico Slam dove accade. Però speravo che qualcuno mi dicesse di sì”. Il semaforo verde è arrivato da Murray: “E' stata una buona decisione per entrambi” ha ammesso lo scozzese.

WIMBLEDON, DOPPIO MISTO – Finale
Martina Hingis / Jamie Murray (SUI-GBR) b. Heather Watson / Henri Kontinen (GBR-FIN) 6-4 6-4

Sposta