BANDA ROSSA

Roland Garros, i tabelloni: MASCHILE - FEMMINILE

0

Beyond Champions: Gael Monfils by Eurosport

Parte una serie TV griffata Asics ed Eurosport, in cui alcuni sportivi racconteranno il dietro le quinte della loro vita: tra loro c'è anche Gael Monfils. Tornei di valore in arrivo: SuperTennis offrirà Barcellona, Stoccarda e Istanbul, mentre Budapest va sulla TV ungherese (però ricevibile in streaming).
Beyond Champions: Gael Monfils by Eurosport
0
Riccardo Bisti
23 aprile 2018

Manca circa un mese al ritorno di Eurosport come canale di riferimento "tennistico". L'emittente paneuropea trasmetterà il Roland Garros sin dalle qualificazioni e sarà – come sempre – un grande happening. Tuttavia, ci sarà una spruzzata di tennis anche in queste settimane di avvicinamento. La possibilità nasce grazie a una partnership a 360 gradi tra Eurosport e il colosso di abbigliamento ASICS. Qualche giorno fa, infatti, è stata annunciata una serie denominata “BEYOND CHAMPIONS: Moving Stories of Great Athletes”. Si tratta di alcuni documentari, della durata di 30 minuti ciascuno, in cui una serie di atleti griffati Asics raccontano la loro vita dietro le quinte. L'obiettivo è esplorare i motivi per cui lo sport li spinge a ottenere il massimo dalla vita, sia dentro che fuori dal campo. Detto che il messaggio di natura promozionale è la “mission” di Asics, per cui “il movimento è la chiave per una vita più felice”, i documentari sono molto interessanti e di piacevole fruizione, anche perché realizzati con risorse importanti. La notizia è che tra i sette protagonisti c'è Gael Monfils, testimonial Asics e considerato uno dei giocatori più divertenti del tour, oltre che un tennista di immenso valore (è stato n.6 ATP e semifinalista Slam).

Monfils è il più noto dei testimonial che hanno preso parte all'iniziativa: gli altri sono Candace Hille (la liceale più veloce al mondo), Anouk Vetter (bronzo olimpico di eptathlon), Seabelo Senatla (giocatore di rugby a 7), Libby Clegg (campione paralimpico di sprint), Ramu Tokashiki (giocatrice di basket, prima giapponese a giocare nella WNBA) e Mikael Nordmark, l'uomo che ha ispirato il mondo correndo le maratone con il figlio disabile Hugo. Nei vari episodi, BEYOND CHAMPIONS entra nello spazio privato degli atleti, seguendo sessioni di allenamento e la loro vita al di fuori del campo, mostrando al pubblico i sacrifici necessari per diventare un campione. I documentari sono stati prodotti da Discovery Creative (agenzia creativa di Discovery, da qualche anno proprietario di Eurosport) e sono già in onda in questi giorni, peraltro con la multiprogrammazione tipica del canale paneuropeo: per trovare i vari orari di messa in onda, basta fare un salto sul sito di Eurosport e dare un'occhiata ai palinsesti. Qui potete vedere un paio di teaser dello spazio dedicato a Monfils, in cui lo si vede passeggiare con lo skateboard per le strade di Parigi e anche prima di un allenamento, sempre in compagnia di coach Mikael Tillstrom. Davvero un prodotto di valore.



Sarà di valore anche la settimana di tennis al via in queste ore. Si giocano i tornei di Barcellona (uomini) e Stoccarda (donne) con un ottimo campo di partecipazione, entrambi in onda su SuperTennis. Il canale FIT offrirà anche le fasi finali del WTA di Istanbul (con in campo Sara Errani), mentre non sono previste dirette dal torneo ATP di Budapest, dove pure ci sono cinque italiani in tabellone. Vedremo se cambierà qualcosa nel corso della settimana. Da segnalare la discreta copertura del canale ungherese, ricevibile anche in streaming gratuito. Massiccia la presenza di canali tedeschi (in chiaro via satellite) a Stoccarda: a SuperTennis si affiancheranno Sport1 ed SWR, valida alternativa per alcuni match che il canale FIT dovrebbe trasmettere in differita.

ATP 500 BARCELLONA
Tabellone a 56 giocatori e un ottimo campo di partecipazione, non così diverso da quello di Monte Carlo: parte con ottime premesse il mitico Conde Godò di Barcellona. A guidare il tabellone c'è Rafael Nadal, non ci sono italiani in tabellone. Copertura integrale su SuperTennis, sin dal primo giorno.

Lunedì 23 aprile
SuperTennis – Jarry-Cuevas, Kukushkin-Granollers, Sugita-Garcia Lopez e Cuevas-Ojeda Lara in diretta alle 11
SuperTennis – Differita dalle 21.05 alle 5

Martedì 24 aprile
SuperTennis – Differita dalle 9 alle 10.30
SuperTennis – Quattro match in diretta alle 11
SuperTennis – Differita dall'1 alle 3 e dalle 5 alle 7 del giorno successivo

Mercoledì 25 aprile
SuperTennis – Differita dalle 9 alle 10.45
SuperTennis – Quattro match in diretta dalle 11
SuperTennis – Differita dalle 00.30 alle 2.30 e dalle 4.30 alle 6.30

Giovedì 26 aprile
SuperTennis – Differita dalle 8.45 alle 10.30
SuperTennis – Quattro match in diretta alle 11
SuperTennis – Differita dalle 00.30 alle 2.30 e dalle 4.30 alle 6.30

Venerdì 27 aprile
SuperTennis – Differita dalle 8 alle 9.45
SuperTennis – Tre quarti di finale in diretta alle 12.30
SuperTennis – Un quarto in differita alle 22.30

Sabato 28 aprile
SuperTennis – Differita dalle 9.15 alle 11
SuperTennis – Prima semifinale in DIRETTA alle 13.30
SuperTennis – Seconda semifinale in DIRETTA alle 16
SuperTennis – Una semifinale in differita alle 22.30
SuperTennis – Una semifinale in differita alle 6.15

Domenica 29 aprile
SuperTennis – Differita dalle 11.30 alle 13.15
SuperTennis – Finale in DIRETTA alle 16
SuperTennis – Finale in differita alle 23

Barcellona sarà visibile anche in streaming tramite il servizio ufficiale dell'ATP, reperibile a partire dal sito www.tennistv.com. Per l'Open Banc Sabadell è prevista la diretta di 47 incontri grazie alle telecamere posizionate anche sui campi secondari. Ci si può abbonare al costo di 14.99€ per un mese e 109.99€ per un anno, a partire da QUESTO INDIRIZZO. La produzione è affidata alla RTVE, che offrirà il torneo nella sua integralità su TeleDeporte. Nel resto del mondo, gli ATP 500 sono venduti in blocco alle varie emittenti, non necessariamente le stesse che detengono i Masters 1000. La varie TV detentrici dei diritti si possono trovare a QUESTO INDIRIZZO: per individuarle, basta portare il cursore dove ci sono gli ATP 500, e da lì puntare sul paese desiderato.

ATP BUDAPEST
Ci sono ben sei italiani (Seppi, Fabbiano, Lorenzi, Berrettini, Sonego e il lucky loser Cecchinato) nella seconda edizione del torneo ungherese, che l'anno scorso ha soffiato la licenza a Bucarest. Il tabellone è a 28 giocatori e le telecamere si accenderanno sin dal primo giorno. Per ora è l'unico torneo a non essere trasmesso da SuperTennis, ma chissà che non possa esserci qualche novità se qualche azzurro dovesse arrivare in fondo. Il torneo sarà trasmesso dalla TV ungherese M4 Sport, sin dal primo giorno. Il canale trasmette in chiaro su Eutelsat a 9.0° est (11.958 Pol. V SR 27.500 Fec. 2/3), ma c'è un dettaglio molto interessante: trasmette in streaming. Per questo, è molto importante dare un'occhiata al loro palinsesto (gli orari delle dirette non tengono conto di alcune interruzioni di pochi minuti).

Lunedì 23 aprile
M4 Sport – Diretta dalle 11 alle 15.45

Martedì 24 aprile
M4 Sport – Diretta dalle 13 alle 17.15

Mercoledì 25 aprile
M4 Sport – Diretta dalle 13 alle 17.10

Giovedì 26 aprile
M4 Sport – Diretta dalle 13 alle 17.15

Venerdì 27 aprile
M4 Sport – Diretta dalle 12.45 alle 14.45

Sabato 28 aprile
M4 Sport – Differita dalle 23.45 alle 2

Domenica 29 aprile
M4 Sport – Differita dalle 17.40 alle 19

Visto che la copertura della TV locale non sarà straordinaria, sarà molto importante quella dello streaming ufficiale ATP, decisamente migliorata: l'anno scorso prevedeva appena cinque incontri, mentre quest'anno di parte al lunedì per un totale di 23 partite, con il classico schema di 4 match al giorno più semifinali e finale.
M4 Sport è visibile in streaming a QUESTO INDIRIZZO: bisognerà capire se il torneo farà parte degli eventi geo-bloccati.

WTA STOCCARDA
È l'unico torneo a giocarsi sulla terra indoor e può contare su un campo di partecipazione straordinario, con ben otto top-10. Il palinsesto originario di SuperTennis prevede la diretta dei match serali (si parte alle 18.30), dando a Barcellona la priorità durante la giornata. Il torneo sarà comunque visibile in chiaro via satellite grazie ai canali tedeschi, sia Sport 1 (la ex DSF) che SWR. La copertura scatterà martedì.

Martedì 24 aprile
SuperTennis – Due match in diretta alle 18.30
Sport 1 – Un match in diretta alle 18.30
SuperTennis – Differita dalle 22.30 all'1 e dalle 3 alle 5

Mercoledì 25 aprile
SuperTennis – Differita dalle 7 alle 9
SuperTennis – Due match in diretta alle 18.30
Sport 1 – Un match in diretta alle 18.30
SuperTennis – Differita dalle 22.30 alle 00.30 e dalle 2.30 alle 4.30

Giovedì 26 aprile
SuperTennis – Differita dalle 6.30 alle 8.30
SWR – Un match in diretta alle 13.30
SuperTennis – Due match in diretta alle 18.30
Sport 1 – Un match in diretta alle 18.30
SuperTennis – Differita dalle 22.30 alle 00.30

Venerdì 27 aprile
SuperTennis – Differita dalle 6.30 alle 8 e dalle 9.45 alle 11.30
SWR – Primo quarto in diretta alle 13.30
SuperTennis – Due quarti di finale in diretta alle 18.30
Sport 1 – Ultimo quarto in diretta alle 20.30
SuperTennis – Due quarti di finale in differita alle 00.30

Sabato 28 aprile
SuperTennis – Differita dalle 11 alle 13
SWR – Prima semifinale in DIRETTA alle 16
SuperTennis – Seconda semifinale in DIRETTA alle 18.30
Sport 1 – Seconda semifinale in DIRETTA alle 18.30
SuperTennis – Prima semifinale in differita alle 20.30
SuperTennis – Differita dalle 4.30 alle 6.15

Domenica 29 aprile
SuperTennis – Differita dalle 9.45 alle 11.30
SWR – Finale in DIRETTA alle 13.30
SuperTennis – Finale in DIRETTA alle 13.30
Sport 1 – Finale in differita alle 18.30
SuperTennis – Finale in differita alle 20.30

Ecco le frequenze dei canali tedeschi, tutti in chiaro su Astra a 19.2° est.
Sport 1 Germany – 12.480 Pol. V SR 27.500 Fec. ¾
SWR HD – 11.493,75 Pol. H SR 22.000 Fec 2/3
SWR Baden Wurtemberg – 11.836,50 Pol. H SR 27.500 Fec ¾
SWR Rheinland – Pfalz – 12.109,50 Pol. H SR 27.500 Fec ¾

STREAMING. L'anno scorso WTA TV non esisteva ancora. Da questa edizione, il Porsche Tennis Grand Prix godrà della trasmissione streaming ufficiale dell'associazione giocatrici. Si vedranno i match da entrambi i campi, sin dalla prima giornata. L'abbonamento costa 8.93€ per un mese e 67,05€ per un anno, e si può sottoscrivere a partire da QUESTO INDIRIZZO. Ecco il dettaglio delle trasmissioni:

Lunedì 23 aprile: Campo Centrale, Campo 1
Martedì 24 aprile: Campo Centrale, Campo 1
Mercoledì 25 aprile: Campo Centrale, Campo 1
Giovedì 26 aprile: Campo Centrale, Campo 1
Venerdì 27 aprile: Campo Centrale, Campo 1
Sabato 28 aprile: Campo Centrale
Domenica 29 aprile: Campo Centrale

Straordinaria la copertura della TV britannica: BT Sport offrirà il torneo dalla prima all'ultima palla, con il primo collegamento già lunedì alle 15. Il canale BT Sport 1 seguirà tutti i match fino a venerdì, mentre le semifinali andranno su BT Sport 3. Molto buona anche la copertura di beIN Sports Francia: da martedì, dedicherà tre canali al tennis: uno per Barcellona, uno per Stoccarda e uno con il meglio di entrambi. Per la prova WTA, il canale di riferimento sarà beIN Sports MAX 5. Nei primi giorni, il collegamento scatterà alle 11.30.

WTA ISTANBUL
La produzione è affidata alla TV sportiva turca Sports TV, che via satellite trasmette in due posizioni orbitali: Eutelsat a 7° est e Turksat a 42.0° est. In quest'ultima posizione è ricevibile in chiaro. Nelle fasi finali, a partire da giovedì notte, subentrerà SuperTennis. Ovviamente, le cose potrebbero cambiare se la Errani dovesse giocare match importanti. Copertura integrale su BT Sport, il cui spazio dedicato al circuito WTA è impressionante: oltre a dedicare un canale interamente a Stoccarda, non trascureranno neanche l'evento turco. Per questo, vi segnaliamo gli orari della TV britannica.

Lunedì 23 aprile
BT Sport 2 – Diretta dalle 13 alle 15 e dalle 16 alle 20

Martedì 24 aprile
BT Sport 3 – Diretta dalle 13 alle 15 e dalle 16 alle 20

Mercoledì 25 aprile
BT Sport 3 – Diretta dalle 10 alle 20

Giovedì 26 aprile
BT Sport 3 – Diretta dalle 11.30 alle 13.30 e dalle 14 alle 20
SuperTennis – Differita dalle 2.30 alle 4.30

Venerdì 27 aprile
SuperTennis – Diretta dalle 11.30 alle 12.30 (possibile interruzione per lasciare spazio a Barcellona)
BT Sport 3 – Diretta dalle 11.30 alle 15.30 e dalle 16 alle 20
SuperTennis – Differita dalle 4 alle 9.15 del giorno successivo

Sabato 28 aprile
BT Sport ESPN – Semifinali in DIRETTA alle 13
SuperTennis – Prima semifinale in differita alle 00.30
SuperTennis – Seconda semifinale in differita alle 2.45

Domenica 29 aprile
SuperTennis – Differita dalle 8 alle 9.45
SuperTennis – Finale in DIFFERITA alle 18.15

dovrebbe trasmettere tutti i match sul Campo Centrale, con tanto di speciali pre-partita e post-partita. La buona notizia è che il canale è dotato di uno streaming gratuito che non dovrebbe avere limitazioni territoriali. Durante la settimana, dunque, massima attenzione a QUESTO INDIRIZZO

Come detto, Sports TV trasmette su Eutelsat a 7.0° est (ma fa parte del pacchetto “Digiturk” ed è codificato in Irdeto)
Sports TV – 10.803,75 Pol. V SR 29.900 Fec. ¾
Sports TV HD – 10.804 Pol. H SR 30.000 Fec. 5/6

Lo stesso canale trasmette IN CHIARO su Turksat a 42.0° est.
Sports TV – 12.344 Pol. V SR 30.000 Fec. ¾

Ci sarà anche lo streaming di WTA, davvero completo. Ripresi tutti i match, da ben tre campi, sin dal primo giorno. Ecco il dettaglio.

Lunedì 23 aprile: Garanti Koza Arena, Campo 1, Campo 2
Martedì 24 aprile: Garanti Koza Arena, Campo 1, Campo 2
Mercoledì 25 aprile: Garanti Koza Arena, Campo 1
Giovedì 26 aprile: Garanti Koza Arena, Campo 1
Venerdì 27 aprile: Garanti Koza Arena, Campo 1
Sabato 28 aprile: Garanti Koza Arena
Domenica 29 aprile: Garanti Koza Arena

ATP CHALLENGER
Il circuito minore propone quattro tornei, peraltro con la tappa italiana di Francavilla al Mare, cui prendono parte ottimi giocatori come Travaglia, Caruso, Donati e l'emergente Gian Marco Moroni. Si gioca anche ad Anning (Cina), Leon (Messico) e Tallahassee (Stati Uniti). Come sempre, lo streaming ufficiale ATP, legale e gratuito, offrirà una splendida copertura. Come sempre, il consiglio è andare in home page e scegliere il match desiderato tra quelli in diretta (segnati in rosso) e quelli già in archivio.


Archivio guide tv

Sposta