Redazione - 18 gennaio 2019

BECKER: «DJOKOVIC È IL PIÙ FORTE: QUALE STRATEGIA CONTRO DI LUI?

Boris Becker dovrà affrontare problemi giudiziari delicati ma nel frattempo è impegnato come opinionista tv. Ed è molto sicuro su chi sia il favorito per l’Australian Open.

Boris Becker, che deve ancora affrontare diverse pendenze e nel frattempo lavora come opinionista per Eurosport Germania, ha parlato di questi Australian Open: «Credo che la Next Gen si stia avvicinando al vertice e questa stagione potrebbe essere la prima in cui avremo un vincitore Slam diverso da Federer, Nadal e Djokovic, anche se questi quando sono al 100% sono difficili da battere. Da tedesco spero ci riesca Zverev. Federer sembra ringiovanire ogni anno, con Nadal ci sono maggiori incognite anche se ha già dimostrato di saper tornare forte dopo un infortunio. Il migliore dei Fab Four? Federer è quello che ha ottenuto i migliori risultati ma Rafa e Novak gli sono vicini. Ma chissà se riusciranno ad arrivare a quota 20 Slam…

Circa il suo favorito per Melbourne, Becker ha indicato il suo ex pupillo, Novak Djokovic, che in generale considera il giocatore più complicato da battere: «Nessuno si muove meglio di lui e poi sa benissimo come e dove colpire. Non ha punti deboli e quindi è difficile trovare una strategia chiara per affrontarlo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA