La missione dei coach "pro" (Parte 2)

La missione dei coach "pro" (Parte 2)

Quello dei coach di professione è un mestiere per nulla semplice, simile a una vocazione, perché per raggiungere risultati apprezzabili è necessaria una dedizione totale ai propri giocatori. Le soddisfazioni possono essere enormi, ma lo sono anche i sacrifici di una vita da globetrotter. Come la precarietà di un lavoro che offre poche garanzie.

Baldi sfiora l'impresa, ma va bene così

Baldi sfiora l'impresa, ma va bene così

Reduce da una bella avventura nelle qualificazioni, Filippo Baldi gioca alla pari con il n.74 ATP Basilashvili, confermando di essere tecnicamente in grado di tenere certi ritmi, peraltro a lungo. Gli è mancato lo sprint finale, ma forse una sfida a Novak Djokovic sarebbe stata troppo. Adesso tornerà nei Challenger e non deve crearsi troppe aspettative.

Baldi-Sonego, il trionfo delle Pre-Quali

Baldi-Sonego, il trionfo delle Pre-Quali

Se in campo femminile la formula andrebbe rivista, tra gli uomini le pre-qualificazioni hanno dato a due ragazzi di qualità la chance di vincere partite importanti in un palcoscenico da sogno. Ma se Sonego era un protagonista annunciato, la favola degli IBI è quella di Filippo Baldi. Senza pre-quali, non avrebbe nemmeno potuto mettere piede al Foro.

La missione dei coach "pro" (Parte 1)

La missione dei coach "pro" (Parte 1)

Quello dei coach di professione è un mestiere per nulla semplice, simile a una vocazione, perché per raggiungere risultati apprezzabili è necessaria una dedizione totale ai propri giocatori. Le soddisfazioni possono essere enormi, ma lo sono anche i sacrifici di una vita da globetrotter. Come la precarietà di un lavoro che offre poche garanzie.

Il giallo di Annika Beck: “Non mi sono ritirata!”

Il giallo di Annika Beck: “Non mi sono ritirata!”

Lo sparring partner della giovane tedesca comunica che si è ritirata per motivi di salute "E ha ripreso gli studi di medicina". Arrivano rapide e secche smentite: “Si allena 3-4 volte a settimana e vuole tornare” dice il suo manager. Annika è reduce da un 2017 molto negativo, in cui ha perso 14 volte al primo turno. In particolare, ha vissuto un'estate da incubo.

Filippo Baldi riparte da Palermo

Filippo Baldi riparte da Palermo

Rinnovate ambizioni per il 21enne azzurro, ex top-5 ITF che ha incontrato più di una difficoltà nel passaggio tra i professionisti. Filippo è ripartito da Palermo, dove viene seguito da Francesco Aldi nel team guidato da Francesco Cinà. “Mi sto trovando davvero bene”. Il 2017 segnerà la svolta dopo quattro anni di stallo?